Apri il menu principale

Contro Apione (in greco Φλαΐου Ἰωσήπου περὶ ἀρχαιότητος Ἰουδαίων λόγος α e Φλαΐου Ἰωσήπου περὶ ἀρχαιότητος ἀντιρρητικὸς λόγος β; latino Contra Apionem o In Apionem) è un'opera polemica scritta da Flavio Giuseppe come difesa del giudaismo in quanto religione e filosofia classica, mettendo l'accento sulla sua antichità rispetto a quella che percepiva come più recente tradizione dei Greci. Contro Apione cita l'opera maggiore dello stesso Giuseppe Antichità giudaiche, e quindi può essere datato dopo il 94. Fu probabilmente composto agli inizi del secondo secolo.[1]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN183878405 · WorldCat Identities (EN183878405