Coppa Italia 2016 (pallacanestro femminile)

Coppa Italia 2016
Anthea Cup
Competizione Coppa Italia
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione 31ª
Organizzatore LBF
Date dal 2 aprile e 3 aprile 2016
Luogo Italia Italia
Partecipanti 4
Impianto/i Palasport Livio Romare, Schio
Risultati
Vincitore Eirene Ragusa
(1º titolo)
Secondo Pall. Schio
Statistiche
Miglior giocatore Stati Uniti Rebekkah Brunson
Incontri disputati 3
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015 2017 Right arrow.svg

La Coppa Italia 2016 è stata la 31ª edizione del trofeo (denominato Anthea Cup per motivi di sponsorizzazione)[1] riservato alle società del campionato italiano di Serie A1 di pallacanestro femminile. Organizzato dalla LegA Basket Femminile, si è disputata il 2 e 3 aprile 2016 a Schio.[2]

La Lega, per il quarto anno consecutivo, ha adottato la formula della Final Four alla quale prendono parte le prime quattro squadre classificate in Serie A1 al termine del girone d'andata, ovvero: Passalacqua Ragusa, Gesam Gas Lucca, Famila Wüber Schio, Umana Reyer Venezia.

Il trofeo è stato conquistato per la prima volta nella storia dalla Passalacqua Ragusa, che nella finale ha superato la Famila Wüber Schio.[3]

RisultatiModifica

TabelloneModifica

Semifinali Finale
        
1 Eirene Ragusa 63
4 Reyer Venezia 58
Eirene Ragusa 70
Pall. Schio 67
3 Pall. Schio 68
2 Le Mura Lucca 60

SemifinaliModifica

Schio
2 aprile 2016, ore 17:00 CEST
Passalacqua Ragusa  63 – 58
(27-11, 41-27, 54-39)
referto
  Umana Reyer VeneziaPalasport Livio Romare

Schio
2 aprile 2016, ore 19:15 CEST
Famila Wüber Schio  68 – 60
(16-12, 34-30, 50-40)
referto
  Gesam Gas&Luce LuccaPalasport Livio Romare

FinaleModifica

Schio
3 aprile 2016, ore 18:00 CEST
Passalacqua Ragusa  70 – 67
(19-18, 45-43, 56-53)
referto
  Famila Wüber SchioPalasport Livio Romare

Coppa Italia di Serie A2Modifica

La LegA Basket Femminile ha organizzato inoltre la 19ª edizione della Coppa Italia di Serie A2, competizione riservata alle società del campionato italiano di Serie A2. Anche per questo trofeo è stata scelta la formula della Final Four riservata alle squadre che hanno concluso nei primi due posti il girone d'andata della stagione regolare dei due gironi in cui è suddiviso il campionato. Le partite si sono disputate il 5 e il 6 marzo al Palaverde Gianni Brera di Broni. Il titolo è andato, per la prima volta nella storia di questa competizione, alle padrone di casa della OMC Cignoli Broni.

TabelloneModifica

Semifinali Finale
        
1 Cest. Spezzina 52
4 B.T. Crema 47
Cest. Spezzina 48
Pall. Broni 77
3 Pall. Broni 72
2 Bonfiglioli FE 56


NoteModifica

  1. ^ Francesco Velluzzi, Basket, la Final Four di Coppa Italia. Schio difende il titolo nella sua casa, su gazzetta.it, 1º aprile 2016.
  2. ^ Final 4 di Coppa Italia, si gioca il 2-3 Aprile, su LegA Basket Femminile, 9 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2016).
  3. ^ Emozioni da F4 – Speciale Coppa Italia 2016, 14 aprile 2016 (archiviato dall'url originale il 16 aprile 2016).
  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro