Apri il menu principale

Corrado

prenome maschile
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Corrado (disambigua).

Corrado è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2].

VariantiModifica

Varianti in altre lingueModifica

Origine e diffusioneModifica

Documentato dal X secolo nelle forme latine Conradus e Corradus, è un nome di origine germanica, di tradizione francone e poi tedesca[3]. È composto dagli elementi chun (o kuoni, kuon, konja, "audace") e rad (o rat, raet, "consiglio", sia nel senso di "giudizio", "suggerimento" che di "assemblea")[2][5][6][7][8][9], e può essere interpretato come "consiglio dell'audace"[4], "dall'audace consiglio"[9] o "audace nel consiglio"[6] o "audace nel deliberare"[3].

In Italia la forma base è diffusa ampiamente in tutta la penisola e maggiormente accentrata in Sicilia ed Emilia-Romagna[3][10], mentre le forme femminili Corrada e Corradina sono concentrate in Sicilia[3], dove riflettono il culto per san Corrado Confalonieri, patrono di Noto. Per quanto riguarda l'Inghilterra, si registra un suo occasionale uso (nella forma Conrad) già nel Medioevo, ma acquisisce una certa diffusione solo nel XIX secolo, reintrodotto dalla Germania[2].

OnomasticoModifica

L'onomastico può essere festeggiato in memoria di più santi, alle date seguenti:

PersoneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Corrado.

Variante ConradModifica

Variante KonradModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Konrad.

Variante KurtModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Persone di nome Kurt.

Altre variantiModifica

Il nome nelle artiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e Accademia della Crusca, p. 621.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z (EN) Conrad, su Behind the Name. URL consultato l'11 aprile 2014.
  3. ^ a b c d e f De Felice, p. 114.
  4. ^ a b c d e Albaigès i Olivart, p. 77.
  5. ^ a b c d e f g Förstemann, coll. 315, 992.
  6. ^ a b c d (EN) Conrad, su Online Etymology Dictionary. URL consultato l'11 aprile 2014.
  7. ^ a b c Sheard, p. 147.
  8. ^ Zingaretti, p. 2225.
  9. ^ a b Burgio, p. 115.
  10. ^ Diffusione del nome Corrado, su Nomix. URL consultato il 28 aprile 2014.
  11. ^ a b c d e f Santi e beati di nome Corrado, su Santi, beati e testimoni. URL consultato l'11 aprile 2014.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi