Apri il menu principale
Denis Abljazin
2015 European Artistic Gymnastics Championships - Vault - Medalists 07.jpg
Nazionalità Russia Russia
Altezza 160 cm
Peso 62 kg
Ginnastica artistica Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg
Specialità anelli, volteggio
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Argento Londra 2012 Volteggio
Argento Rio de Janeiro 2016 Squadra
Argento Rio de Janeiro 2016 Volteggio
Bronzo Londra 2012 Corpo libero
Bronzo Rio de Janeiro 2016 Anelli
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Nanning 2014 Corpo libero
Argento Montreal 2017 Anelli
Bronzo Nanning 2014 Anelli
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Mosca 2013 Volteggio
Oro Sofia 2014 Squadra
Oro Sofia 2014 Corpo libero
Oro Sofia 2014 Anelli
Oro Sofia 2014 Volteggio
Oro Berna 2016 Squadra
Oro Stettino 2019 Anelli
Oro Stettino 2019 Volteggio
Argento Montpellier 2012 Squadra
Argento Montpellier 2015 Anelli
Argento Montpellier 2015 Volteggio
Argento Berna 2016 Anelli
Bronzo Montpellier 2012 Volteggio
Bronzo Montpellier 2012 Anelli
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 aprile 2019

Denis Michajlovič Abljazin (in russo: Денис Михайлович Аблязин?; Penza, 3 agosto 1992) è un ginnasta russo, vincitore della medaglia d'argento al volteggio e di bronzo al corpo libero ai Giochi di Londra 2012 e della medaglia d'argento a squadre, d'argento nel volteggio e di bronzo agli anelli ai Giochi di Rio 2016..

Indice

CarrieraModifica

Appassionato di sport si avvicina prima all'hockey, poi al ciclismo e infine sceglie la ginnastica coronando subito la sua carriera con una medaglia d'oro nella sua scuola a Čeljabinsk.

È campione russo di ginnastica dal 2008 al 2010. Viene convocato in nazionale per prendere parte nel 2011 ai campionati europei di Berlino, dove si classifica sesto al corpo libero, e ai campionati mondiali di Tokyo, dove si classifica quarto con la squadra e quinto al volteggio.

Nel 2012 ha fatto parte della squadra vincitrice della medaglia d'argento ai campionati europei di Montpellier. Nello stesso evento Abljazin vincerà la medaglia di bronzo agli anelli e al volteggio, oltre a piazzarsi al sesto posto per il corpo libero.

Ai giochi olimpici di Londra, in squadra con Aleksandr Balandin, David Beljavskij, Emin Garibov e Igor Pachomenko si classifica al sesto posto. Per i concorsi individuali invece si qualifica per gli anelli, arrivando quinto, e vincerà le medaglie d'argento, al volteggio, e di bronzo, al corpo libero.

Nell'agosto 2016 la squadra rusa composta da Denis Abljazin, David Beljavskij, Ivan Stretovich, Nikolai Kuksenkov e Nikita Nagornyy conquista la medaglia d'argento nel concorso a squadre nei Giochi Olimpici di Rio, terminando alle spalle del Giappone e davanti alla Cina.[1]
Nelle finali individuali Abljazin conquista inoltre la medaglia d'argento al volteggio, ripetendo così il risultato ottenuto a Londra, e la medaglia di bronzo agli anelli.[2][3]

NoteModifica

  1. ^ Men's Team Final, rio2016.com.
  2. ^ Men's Rings Final, rio2016.com.
  3. ^ Men's Vault Final, rio2016.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica