Apri il menu principale
Diocesi di Sinop
Dioecesis Sinopensis
Chiesa latina
Catedral de Sinop.jpg
Suffraganea dell' arcidiocesi di Cuiabá
Regione ecclesiastica Oeste 2
Vescovo Canísio Klaus
Vescovi emeriti Gentil Delázari
Sacerdoti 53 di cui 25 secolari e 28 regolari
10.333 battezzati per sacerdote
Religiosi 36 uomini, 25 donne
Diaconi 2 permanenti
Abitanti 666.700
Battezzati 547.700 (82,2% del totale)
Superficie 191.000 km² in Brasile
Parrocchie 33
Erezione 6 febbraio 1982
Rito romano
Cattedrale Sacro Cuore di Gesù
Indirizzo Rua Coqueiros 1257, C.P. 57, 78556-080 Sinop, MT, Brazil
Sito web www.diocesedesinop.com.br
Dati dall'Annuario pontificio 2018 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Brasile

La diocesi di Sinop (in latino: Dioecesis Sinopensis) è una sede della Chiesa cattolica in Brasile suffraganea dell'arcidiocesi di Cuiabá appartenente alla regione ecclesiastica Oeste 2. Nel 2017 contava 547.700 battezzati su 666.700 abitanti. È retta dal vescovo Canísio Klaus.

TerritorioModifica

La diocesi comprende 28 comuni nella parte centro-settentrionale dello Stato brasiliano del Mato Grosso: Alta Floresta, Apiacás, Carlinda, Cláudia, Colíder, Feliz Natal, Guarantã do Norte, Itaúba, Juara, Marcelândia, Matupá, Nova Bandeirantes, Nova Canaã do Norte, Nova Monte Verde, Nova Guarita, Novo Mundo, Paranaíta, Peixoto de Azevedo, Porto dos Gaúchos, Nova Ubiratã, Santa Carmem, Nova Santa Helena, Sinop, Sorriso, Tabaporã, Terra Nova do Norte, União do Sul, Vera.

Sede vescovile è la città di Sinop, dove si trova la cattedrale del Sacro Cuore di Gesù.

Il territorio si estende su una superficie di 191.000 km² ed è suddiviso in 33 parrocchie, raggruppate in 6 foranie: Sinop, Vera, Juara, Colíder, Peixoto de Azevedo e Alta Floresta.

StoriaModifica

La diocesi è stata eretta il 6 febbraio 1982 con la bolla Quo aptius spirituali di papa Giovanni Paolo II, ricavandone il territorio dalla diocesi di Diamantino.

Il 23 dicembre 1997 ha ceduto una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della prelatura territoriale di Paranatinga (oggi diocesi di Primavera do Leste-Paranatinga).

Il 9 settembre 2007 è stata consacrata la nuova cattedrale, dedicata al Sacro Cuore di Gesù.

Cronotassi dei vescoviModifica

  • Henrique Froehlich, S.J. † (25 marzo 1982 - 22 marzo 1995 ritirato)
  • Gentil Delázari (22 marzo 1995 succeduto - 20 gennaio 2016 ritirato)
  • Canísio Klaus, dal 20 gennaio 2016

StatisticheModifica

La diocesi nel 2017 su una popolazione di 666.700 persone contava 547.700 battezzati, corrispondenti all'82,2% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1990 516.000 636.000 81,1 39 11 28 13.230 32 58 59
1999 480.000 515.000 93,2 41 18 23 11.707 25 56 24
2000 480.000 515.000 93,2 36 12 24 13.333 25 53 25
2001 450.000 506.000 88,9 34 11 23 13.235 24 52 27
2002 450.000 505.000 89,1 35 12 23 12.857 23 53 27
2003 390.000 480.000 81,3 38 12 26 10.263 28 52 27
2004 473.000 530.000 89,2 45 19 26 10.511 34 50 27
2010 509.000 620.000 82,1 51 25 26 9.980 2 37 49 34
2014 534.000 650.000 82,2 52 24 28 10.269 2 32 37 33
2017 547.700 666.700 82,2 53 25 28 10.333 2 36 25 33

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica