Dipartimento della Sambre e Mosa

Sambre e Mosa (in lingua francese: Sambre-et-Meuse sɑ̃bʁ.e.møz, in olandese Samber en Maas, in fiammingo occidentale Samber en Moas) è stato un dipartimento della Prima Repubblica francese e poi del Primo impero francese il cui territorio si trova interamente nell'attuale Belgio. Il suo nome deriva dai fiumi Sambre e Mosa. La capitale era Namur.

Dipartimento della Sambre e Mosa
Informazioni generali
Nome ufficiale(FR) Département de Sambre-et-Meuse
CapoluogoNamur
Superficie4.579,22 km²[1] (1812)
Popolazione180.655[1] (1812)
Dipendente da Repubblica Francese
Impero Francese
Suddiviso in3 arrondissement
Amministrazione
Forma amministrativadipartimento francese
Evoluzione storica
Inizio1º ottobre 1795
CausaAnnessione di Liegi e dei Paesi Bassi austriaci alla Prima Repubblica francese
Fine30 maggio 1814
CausaTrattato di Parigi (1814)
Preceduto da Succeduto da
Contea di Namur
Principato vescovile di Liegi
Ducato del Lussemburgo
Ducato di Brabante
Bandiera dei Paesi Bassi Provincia di Namur
Cartografia

Suddivisione amministrativa modifica

Il dipartimento era suddiviso nei seguenti arrondissement e cantoni (situazione al 1812):[1]

Il dipartimento aveva nel 1812 una popolazione di 180.655 abitanti e una superficie di 457.922 ettari (4.579,22 km²).[1]

Note modifica

  1. ^ a b c d Almanach Impérial an bissextil MDCCCXII, p. 460-461, accesso in Gallica 26 luglio 2013 (FR)
Controllo di autoritàVIAF (EN152640107 · LCCN (ENn2002108879 · J9U (ENHE987007475852505171