Help-browser.svg Benvenuto Benvenuto su Wikipedia, Ghisoghiso!
Nuvola apps ksig-vector.svg Guida essenziale
Con le tue conoscenze puoi migliorare l'enciclopedia libera. Scrivi nuove voci o modifica quelle esistenti, ma non inserire contenuti inadatti. Il tuo contributo è prezioso!

Wikipedia ha solo alcune regole inderogabili, i cinque pilastri. Per un primo orientamento, puoi guardare la WikiGuida, leggere la Guida essenziale o consultare la pagina di aiuto.

Se contribuisci a Wikipedia su commissione si applicano condizioni d'uso particolari.

Ricorda di non copiare testi né immagini da libri o siti internet poiché NON è consentito inserire materiale protetto da copyright (nel caso sia tu l'autore, devi seguire l'apposita procedura), e di scrivere seguendo un punto di vista neutrale, citando le fonti utilizzate.

Buon lavoro e buon divertimento da parte di tutti i wikipediani!
Altre informazioni
Apponi la firma nei tuoi interventi
  • Visualizza l'elenco dei progetti collaborativi riguardanti specifiche aree tematiche dell'enciclopedia: puoi partecipare liberamente a quelli di tuo interesse o chiedere suggerimenti.
  • Identificati nelle pagine di discussione: firma i tuoi interventi con il tasto che vedi nell'immagine.
  • Una volta consultata la Guida essenziale, prova ad ampliare le tue conoscenze sul funzionamento di Wikipedia con il Tour guidato.
  • Hai già un altro account oppure qualcun altro contribuisce dal tuo stesso computer? Leggi Wikipedia:Utenze multiple.
Serve aiuto?

Se hai bisogno di aiuto, chiedi allo sportello informazioni (e non dimenticare che la risposta ti verrà data in quella stessa pagina). Se avessi bisogno di un aiuto continuativo, puoi richiedere di farti affidare un "tutor".

Flag of the United Kingdom.svg Hello and welcome to the Italian Wikipedia! We appreciate your contributions. If your Italian skills are not good enough, that’s no problem. We have an embassy where you can inquire for further information in your native language or you can contact directly a user in your language. We hope you enjoy your time here!
Crystal Clear app ktip.svg Tour guidato
Accessories-text-editor.svg Raccomandazioni e linee guida
Copyright-problem.svg Copyright
Crystal Clear app ksirtet.svg Progetti tematici
Nuvola apps bookcase.svg Glossario

Naturalmente un benvenuto anche da parte mia! Se avessi bisogno di qualcosa non esitare a contattarmi. Davide21casella postale --20:36, 29 gen 2008 (CET)

ReModifica

No, il fatto non è che "io non lo voglio" (?!) o "è una cosa sconcia" (???). Un inserimento del genere non si schioda da un millimetro dal gossip fintantoché è decontestualizzato: l'intervista, sinceramente, l'ho soltanto leggiucchiata, non essendo la sfera sessuale di un famoso interprete shakespeariano il mio principale campo di interessi, ma non mi pare che si vada oltre la semplice (e tua) speculazione sul fatto che la sua omosessualità sia stata determinante (attenzione: leggasi di imprescindibile importanza) per la sua carriera. La realtà è molto diversa, a meno che tu non sostenga che per interpretare ruoli femminili ne La dodicesima notte sia fondamentale essere omosessuali. E sarebbe una corbelleria, basta conoscere minimamente la storia del teatro per sapere che la realtà è molto diversa. Grazie, --Adalhard Waffe «» 23:56, 4 mar 2017 (CET)

Emiliano SalaModifica

Finchè non si ritrova il corpo o ci sarà una dichiarazione di morte presunta rimane un calciatore, non "è stato un...".--Moroboshi scrivimi 06:13, 5 feb 2019 (CET)

fontiModifica

Ciao Ghisoghiso. Ho visto che hai inserito alcuni contenuti, grazie per aver contribuito a Wikipedia.
Tuttavia, alcuni dei tuoi contributi (tra i quali quelli in Piera Aiello) non citano i riferimenti necessari, ovvero non riportano le fonti attendibili richieste (per mezzo, per esempio, delle opportune note), e il tuo testo potrebbe quindi venire oscurato.

È preferibile che sia tu stesso a inserire i riferimenti ai contenuti inseriti, in accordo alle linee guida sull'uso delle fonti, poiché citare le fonti è fondamentale affinché Wikipedia cresca come strumento affidabile e per scongiurare possibili violazioni di copyright.

Per maggiori informazioni puoi consultare le pagine: Aiuto:Uso delle fonti e Wikipedia:Uso delle fonti. Se hai dubbi o problemi rivolgiti allo sportello informazioni.

Possibilmente, ritorna alla voce alla quale hai contribuito e intervieni tu stesso, corredando il tuo contributo coi necessari riferimenti (per esempio i dati sulla pubblicazione da cui hai tratto l'informazione). Grazie!

--ignis scrivimi qui 08:54, 11 mag 2019 (CEST)

SantiagoModifica

Ciao! Santiago non è una variante del nome Giacomo, vedi Santiago (nome). --Syrio posso aiutare? 10:17, 9 lug 2019 (CEST)

... e di conseguenza neanche Thiago, chiaramente. --Syrio posso aiutare? 12:34, 9 lug 2019 (CEST)
Allora, Santiago viene da santo + Iago (dove Iago = Giacomo); se tu lo spezzi in Sant-Iago, allora il diminutivo che ottieni corrisponde a Giacomo; ma se lo spezzi in San-Tiago, no, perché lì c'è una "T" che in Giacomo non esiste. Che poi popolarmente vengano usati come se fossero equivalenti è un altro discorso, ma non conta niente, popolarmete si fanno un sacco di cose che sono sbagliate. Se hai correzioni da proporre per la voce Giacomo scrivi pure in Discussione:Giacomo. --Syrio posso aiutare? 12:58, 9 lug 2019 (CEST)

Guarda, se c'è qualcuno che sta dimostrando non competenze in materia sei tu.

  1. Giacomo non significa "colui che segue le orme di Dio"; vatti a leggere Giacobbe_(nome)#Origine_e_diffusione dove è inserita una svalangata di fonti onomastiche e linguistiche
  2. Non ho mai detto che Santiago non è un nome unico
  3. Santiago è un composto di santo+Iago, ergo vuol dire precisamente "San Giacomo", come scritto qui e anche qui
  4. "Tiago si legge Ciago": e quindi? Cosa dovrebbe dimostrare?
  5. Séamus è una resa fonetica in gaelico del nome inglese James, ovvero i gaelici hanno preso un nome inglese e l'hanno scritto come se fosse gaelico. Se facessimo la stessa cosa in italiano otterremmo "Geims" o qualcosa del genere. È una cosa normale in gaelico, ed è ad esempio lo stesso processo per cui da John e Jeannette ottieni Seán e Sinéad, infatti sono pronunciati praticamente uguali. --Syrio posso aiutare? 13:31, 9 lug 2019 (CEST)
Dove hai letto "colui che afferra il piede di Dio"? Non c'è scritto da nessuna parte. E comunque no, non "secondo me", ma secondo le fonti che sono citate in voce. Tu finora non ne hai portata neanche una che ti desse ragione.
Secondo la tua logica tutti quelli che si chiamano Santiago si chiamano San Giacomo?. No. Tutti quelli che si chiamano "Santiago" si chiamano "Santiago", che significa "San Giacomo"; così come tutte quelle che si chiamano "Margherita" si chiamano "Margherita", e non "Perla", anche se Margherita vuol dire perla. È una differenza sottile, ma non così tanto da non riuscire a coglierla. Poi ragazzi, se il fatto che Santiago voglia dire San Giacomo ti sconvolge così tanto, aspetta di scoprire cosa vuol dire Malcolm. --Syrio posso aiutare? 13:43, 9 lug 2019 (CEST)
  • Come vedi l etimologia non è una scienza esatta: no, ma davvero? Chi credi che l'abbia scritta quella voce?
  • Tanto, con la prepotenza del tuo rango, farai valere comunque il TUO punto di vista: No, con la prepotenza di quello che ha le fonti io farò valere il punto di vista DELLE FONTI. Tu continui a scrivere e ad atteggiarti ma intanto non hai portato nulla di valido in supporto di quello che dici.
  • Santiago come nome non significa più Sant Iago. Ma Giacomo: al massimo puoi dire che viene utilizzato come se corrispondesse a Giacomo, ma l'etimologia è sempre la stessa e per di più in questo caso è pure palese. Carta canta.
  • Hai mai trovato nomi con il prefisso San? No, perché, c'è scritto da qualche parte che deve essercene più di uno?
  • Il Colui che segue le orme di Dio lo lessi quando avevo 15 anni: "Fonte dell'affermazione: l'ho letto da qualche parte quando avevo 15 anni". Caspita tu sì che sai come rinforzare le tue affermazioni con fonti solide e inattaccabili, scemo io che vado a cercarmi dizionari etimologici e onomastici!
  • è una versione ben più sensata di colui che afferra il calcagno: se avessi letto la voce con calma anziché urlarmi contro sputacchiando, avresti notato che quel significato riflette il racconto biblico (testo qui-->25:24-26), secondo il quale Giacobbe nacque tenendo stretto in mano il calcagno di suo fratello Esaù (nome che, sempre in base a quel racconto, viene interpretato come "peloso", cfr Esaù (nome)). --Syrio posso aiutare? 14:26, 9 lug 2019 (CEST)


Questo ovviamente non conta come fonte:

https://m.paginainizio.com/significato-del-nome/tiago.html

Ci deve essere una cospirazione che vuole fare legare questi due nomi. Ma Wikipedia, infallibile, la eviterà. Vatti a vedere la “fonte” usata per tutte le altre varianti e spiegami perché quella dovrebbe essere di maggior pregio di questa (che è evidentemente scadente, ma equivale a quella che tu giudichi fonte valida). P. S. Non sputacchio ancora quando digito. Ma a volte si, mi infervoro di fronte alla cocciutaggine di qualcuno che sull argomento ha speso 3 minuti guardando qua e là.

La firma non la so mettere Giacomo Ghisolfi

Quel link non riesco ad aprirlo, comunque paginiainizio non è un sito linguistico né onomastico specifico, quindi qualunque cosa dica non vedo perché dovrebbe essere considerato alla pari di fonti di settore, tanto più se tu stesso dici che è scadente. Posto che io spendo ben altro che "tre minuti guardando qua e là" per lavorare su Wikipedia, se piuttosto che considerare la possibilità di avere torto devi addirittura presupporre una cospirazione, non so cosa altro dirti. Ciao, --Syrio posso aiutare? 15:33, 9 lug 2019 (CEST)

La cospirazione era ironica. E riferita a me. Io non credo nelle cospirazioni. Dio mio. Comunque il sito da cui tutte le varianti prendono le FONTI è un sito anglofono per nulla accurato. E se vedi fondo pagina è un click bait

Bene, strikko, non avevo colto il senso. Non cambia le cose. Oltre al sito citato in voce ti avevo linkato anche un libro (questo, a p. 221.); stasera a casa cerco altro, se è quello il problema. Ora, Behind the Name non è la fonte migliore in assoluto, ma è un sito abbastanza buono ed è una spanna sopra a tutto il resto che si trova in rete (non cartaceo); ti sarei grato se mi fornissi degli esempi in cui non è accurato (ed è una richiesta seria, errori e imprecisioni mi è già capitato di trovarne) e non ho capito a cosa ti riferisci con la parte del click bait. Per firmare vedi Aiuto:Firma, anche se non è fondamentale. --Syrio posso aiutare? 16:09, 9 lug 2019 (CEST)

Questo è un riferimento indiretto

http://www.catholic-hierarchy.org/bishop/bcostm.html

Come mai questo vescovo che si chiamava Giacomo Costamagna, durante il suo apostolato in America Latina ha usato il nome Santiago? Semplicemente perché è l’equivalente di Giacomo. Vorrei anche io trovare in line fonti più solide. Ma non è detto che ci siano molte fonti interessate ad attestare la versione italiana di Santiago. Che appunto è Giacomo. Sia nei paesi lusofoni che in quelli ispanici.

https://books.google.it/books?id=isRF7mp-Ks0C&pg=PA466&lpg=PA466&dq=“santiago+giacomo”&source=bl&ots=kJiuRlNddv&sig=ACfU3U2xKFg3NB58do2WSsXltZHnpKQZQw&hl=it&sa=X&ved=2ahUKEwiXupGxjqjjAhVt1qYKHWRpCOM4HhDoATAEegQICRAB#v=onepage&q=“santiago%20giacomo”&f=false


Alcune fonti chiamano Santiago de Compostela San Giacomo di C. Però nell uso comune la chiesa non battezzerebbe mai uno che si vuol fare chiamare Sangiuseppe. Ma Santiago si. Perché ormai ha assunto il significato di Giacomo.

Come ho scritto sopra un paio di volte, è assolutamente possibile che Giacomo e Santiago vengano comunemente utilizzati come equivalenti (anzi, direi anche indubbio, qui ce n'è un altro), ma da un punto di vista etimologico continuano a non esserlo (a meno che tu non trovi un altro modo di spiegarmi da dove viene il "sant" in "Santiago" che non passi per l'etimologia attualmente esposta in voce). Sul fatto che la chiesa non battezzerebbe mai qualcuno come Santiago, questa è un'idea solo tua. Tanto per cominciare, le usanze sul battesimo differiscono di posto in posto (motivo per cui si usa Jesus in spagnolo mentre non si usa mai Gesù in italiano); in secondo luogo ti ricordo che Santo e Beato sono entrambi usati come nomi, per tacere di altri casi come Toussaint.
Poi, dal computer di casa sono riuscito ad aprire il link di paginainizio, che è incoerente, perché prima dice "Santiago è la variante spagnola di “Giacomo”", e poi dice "significa “San Giacomo”, dall'unione di “santo” e “yago”, forme arcaiche dello spagnolo"; ovviamente non possono essere vere entrambe, a meno che non s'intenda che Santiago e Giacomo vengono popolarmente considerati equivalenti, che in voce io lo scrivo anche volentieri se mi trovi una fonte che lo dice esplicitamente e chiaramente. A margine, ho appena dato una ripassata alla voce (che era rimasta quasi invariata dal 2012) e le altre fonti che ho trovato confermano l'origine da san Giacomo. --Syrio posso aiutare? 19:12, 9 lug 2019 (CEST)

Ma l’origine è certo che sia da San Giacomo. Solo che come hai fatto notare tu sopra nella citazione del libro in spagnolo sui nomi dice che Santiago è un nome che si è formato nel medioevo da Sant e Iago o Yago. Ma ora equivalgono al nome Giacomo. Non San Giacomo. Sui battesimi sono sicuro, nessuno può essere battezzato San Nicola, o qualunque santo. Io sono esausto da questa discussione che mi rifiuto di chiudere solo perché sono certo di quanto sto dicendo. Nonostante la labilità delle fonti. Oltre a Santiago anche Thiago, Tiago Yago sono tutte derivati dello stesso nome.

Parla con un bilingue lusofono. O ispanofono. Non so che dire. Anche quel vescovo col nome, casualmente, cambiato da Giacomo in Santiago... dici che il vescovo intendeva chiamarsi San Giacomo Costamagna? Ovvio che no. Semplicemente ha scelto un nome, il suo, nella versione più vicina ai suoi diocesani in America Latina.

Allora, visto che mi pare siamo d'accordo sull'etimologia (che rimane e rimarrà sempre immutata a prescindere dall'uso), provo a spiegare il resto: c'è una differenza, e grossa, tra l'affermazione "X equivale a Y" e l'affermazione "X viene usato come se equivalesse a Y". Faccio un esempio tornando un attimo tra i nomi gaelici: la forma irlandese del nome "Eva" è "Éabha"; a volte, però, anche il nome "Aoife" viene usato come una forma irlandese di Eva, pur avendo tutt'altra etimologia; questa situazione viene gestita come vedi nella voce Eva (nome), dove tu trovi Éabha tra le varianti in altre lingue, ma non Aoife, che invece è citato alla fine del paragrafo Origine e diffusione poiché, a prescindere dall'uso che ne viene fatto, non è un equivalente etimologico di Eva.
Con Santiago è esattamente la stessa cosa. Non può essere inserito tra le "Varianti in altre lingue" di Giacomo, perché l'etimologia è diversa; il fatto che venga usato come equivalente di Giacomo può e deve essere citato in entrambe le voci (sempre in Origine e diffusione, non tra le varianti), ma per farlo ho bisogno di una fonte che io purtroppo non ho trovato. Attestazioni "indirette" come i due religiosi che abbiamo trovato non sono sufficienti per questo scopo. --Syrio posso aiutare? 20:21, 9 lug 2019 (CEST)

Ok, sono sfinito. Questo spero sia l’ultimo scambio di questa dottissima discussione:

Quindi Tiago, Yago e Thiago dovrebbero essere ricompresi in Giacomo, seguendo la tua logica ferrea (che però permettimi, distorce la realtà, fonti o meno).

Questa fonte, essendo totalmente basata sui nomi di persona Nomix, credo sia una fonte per lo meno valida tanto quanto quella inglese sopracitata.

https://www.nomix.it/significato-nome/tiago.php https://www.nomix.it/significato-nome/santiago.php

Mi affido a Santiago, il santo, perché si arrivi presto ad un punto fermo, che sia anche un passo avanti nella pagina. Che a mio parere così è incompleta

Grazie della pazienza

Le fonti sono meh, ma vabbè, per una cosa così credo di potermele far bastare; intanto ho fatto così (dovrebbe andare bene ma si accettano riformulazioni). Su Thiago/Tiago, uhm, no, non so dove avrei lasciato intendere che dovrebbero essere spostato in Giacomo; a prescindere da tutto, sono ipocoristici derivati direttamente da Santiago, quindi devono rimanere assieme a lui (tra l'altro la voce su Giacomo è già pesante, eviterei di riempirla ulteriormente). Iago al momento ha una voce a parte (risalente al 2013), dando un'occhiata in giro la situazione sembra essere complessa (non c'è solo la forma spagnola di Giacomo, ma anche un antico nome gallese e un nome letterario probabilmente inventato da Shakespeare, devo studiarmi la cosa per capire come sbrogliarla). --Syrio posso aiutare? 21:23, 9 lug 2019 (CEST)

Community Insights SurveyModifica

RMaung (WMF) 18:41, 6 set 2019 (CEST)

Reminder: Community Insights SurveyModifica

RMaung (WMF) 20:15, 20 set 2019 (CEST)

Reminder: Community Insights SurveyModifica

RMaung (WMF) 23:05, 3 ott 2019 (CEST)

Un grazie e un libro sulla conoscenza libera per teModifica

Gentile Ghisoghiso,

oggi ti scrivo a nome dell'associazione Wikimedia Italia per ringraziarti del tempo che hai dedicato ai progetti Wikimedia.

Come piccolo omaggio avremmo piacere di spedirti una copia (tutta in carta riciclata) del libro di Carlo Piana, Open source, software libero e altre libertà. Fornisci un recapito per ricevere una copia del libro.

Pochi giorni fa il mondo ha festeggiato la giornata dell'amore per il software libero, ma ogni giorno è buono per ricordare le garanzie delle licenze libere e le centinaia di migliaia di persone che si sono unite per costruire questo bene comune della conoscenza. Speriamo che questo libro ti sia utile per apprezzare quanto hai fatto e per trasmettere la passione della conoscenza libera a una persona a te vicina.

Se desideri una copia ma non puoi fornirci un indirizzo a cui spedirla, contatta la segreteria Wikimedia Italia e troviamo una soluzione insieme.

Grazie ancora e a presto,

Lorenzo Losa (msg) 11:23, 26 feb 2020 (CET)