Apri il menu principale

Division d'Honneur 1924-1925

edizione del torneo calcistico
Division d’Honneur 1924-1925
Competizione Pro League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 25ª
Organizzatore URBSFA/KBVB
Date dal 7 settembre 1924
al 26 aprile 1925
Luogo Belgio Belgio
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Beerschot
(3º titolo)
Retrocessioni Racing Bruxelles
Malines
600px Rosso con stella Bianca.png White Star Woluwe
Statistiche
Miglior marcatore Belgio Joseph Taeymans (20)
Incontri disputati 182
Gol segnati 479 (2,63 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1923-1924 1925-1926 Right arrow.svg

La Division d'Honneur 1924-1925 è stata la 25a edizione della massima serie del campionato belga di calcio disputata tra il 7 settembre 1924 e il 26 aprile 1925 e conclusa con la vittoria del Beerschot AC, al suo terzo titolo.

Capocannoniere del torneo fu Joseph Taeymans (Berchem Sport), con 20 reti.

FormulaModifica

Come nella stagione precedente le squadre partecipanti furono 14 e disputarono un turno di andata e ritorno per un totale di 26 partite.

Le ultime tre classificate retrocedettero in Promotion.

SquadreModifica

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Beerschot AC 40 26 18 4 4 55 22 +33
2. Anversa 34 26 13 8 5 39 21 +18
3. Union Royale Saint-Gilloise 32 26 13 6 7 41 29 +12
4. CS Brugeois 28 26 9 10 7 25 24 +1
5. RC de Gand 28 26 11 6 9 36 38 -2
6. Daring Club de Bruxelles SR 27 26 10 7 9 31 23 +8
7. Berchem Sport 27 26 11 5 10 46 35 +11
8. Standard Liegi 26 26 9 8 9 36 39 -3
9. SC Anderlechtois 25 26 11 3 12 37 29 +8
10. ARA La Gantoise 23 26 7 9 10 24 38 -14
11. RFC Brugeois 21 26 9 3 14 33 44 -11
  12. Racing Club de Bruxelles 20 26 7 6 13 25 37 -12
  13. FC Malinois 19 26 4 11 11 34 47 -13
  14. White Star Woluwe AC 14 26 5 4 17 17 53 -36

Legenda:

      Campione del Belgio
      Retrocesso in Promotion

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

VerdettiModifica

  • Beerschot AC campione del Belgio 1924-25.
  • R. Racing Club de Bruxelles, FC Malinois e White Star Woluwe AC retrocesse in Promotion.

Collegamenti esterniModifica