Donne in catene

film del 1972 diretto da Eddie Romero
Donne in catene
BmWm.jpg
Criminali assoldati dal Governo alla caccia di Lee e Karen
Titolo originaleBlack Mama, White Mama
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Filippine
Anno1972
Durata87 min
Genereazione
RegiaEddie Romero
SoggettoJoe Viola, Jonathan Demme
SceneggiaturaH.R. Christian, Eddie Romero, Eduardo Manzanos Brochero
ProduttoreJohn Ashley, Eddie Romero, David J. Cohen
FotografiaJusto Paulino
MontaggioMaria Abelardo
Effetti specialiTeofilo Hilario
MusicheHarry Betts
ScenografiaRobert Formoso
Interpreti e personaggi

«Finisce qui, Daniels.
No, finisce qui per te...Brent!»

(Lee Daniels/Pam Grier)

Donne in catene è un film del 1972, diretto da Eddie Romero ed interpretato da due star dell'epoca blaxploitation: Pam Grier e Sid Haig. La pellicola appartiene alla corrente d'exploitation detta "women in prison".

TramaModifica

Lee Daniels e Karen Brent sono prigioniere nel campo di rieducazione di Manila. Aiutate da un gruppo di guerriglieri che lottano per la libertà del loro popolo, esse riescono a fuggire dal carcere. Nonostante ciò, mentre si avvicinano sempre più ad un rifugio sicuro - un'isola delle Filippine - iniziano a litigare l'una contro l'altra: mentre Karen vuole combattere insieme ai ribelli (invaghitasi di uno di questi), Lee vede il suo futuro nel remunerativo campo del traffico di droga.

CuriositàModifica

  • Il tema Police Check Point estratto dalla colonna sonora di Donne in catene è stato utilizzato in Kill Bill: Volume 1: si può sentire quando la Sposa, arrivata al piano superiore della casa delle foglie blu, vede arrivare il resto degli 88 folli.
  • Diversi tipi di buggies prodotti dalla Volkswagen sono mostrati in questo film; quelli visibili furono costruiti dalla Volkswagen Australia tra il 1968 e il 1972. Ne vennero prodotti meno di 2.000; questi veicoli vennero importati nelle Filippine e sono stati poi ricomprati dai collezionisti di auto d'epoca.
  • Il film è un remake de La parete di fango del 1958; qui i ruoli vengono invertiti.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema