Eduardo Manzanos Brochero

Eduardo Manzanos Brochero (Madrid, 10 novembre 1919Madrid, 16 settembre 1987) è stato uno sceneggiatore e produttore cinematografico spagnolo.

BiografiaModifica

Manzanos lavora dapprima nel mondo del teatro, collaborando con lo scrittore José García Nieto. Successivamente, fonda una casa di produzione cinematografica, la Unión Films. Fra i lungometraggi che ha sostenuto, ricordiamo Cómicos di Juan Antonio Bardem e Gli zitelloni di Giorgio Bianchi. È proprio durante la lavorazione di questa pellicola che conosce María Luz Galicia, sua futura consorte.

Durante gli anni Sessanta, Brochero scrive alcune sceneggiature per degli spaghetti western. Fra i tanti titoli, i più importanti a cui ha partecipato sono: Django, killer per onore, Ringo, il volto della vendetta e 7 pistole per un massacro. Produce anche alcuni film diretti da Fernando Cerchio.

Ha scritto i copioni di Satanik e Il marchio di Kriminal, tratti dai fumetti italiani omonimi.

A partire dagli anni Settanta, redige alcune sceneggiature per dei giallo all'italiana (Lo strano vizio della signora Wardh e La coda dello scorpione).

FilmografiaModifica

SceneggiatoreModifica

ProduttoreModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN50378148 · ISNI (EN0000 0000 7822 3205 · GND (DE132109506 · BNF (FRcb14040580d (data) · BNE (ESXX1029860 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-50378148