Apri il menu principale

Edificio per uffici Olivetti

edificio per uffici di Francoforte sul Meno
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il complesso edilizio di Ivrea, vedi Complesso Olivetti.
Edificio per uffici Olivetti
Frankfurt Lyoner Straße 34.20130511.jpg
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandAssia
LocalitàFrancoforte sul Meno
IndirizzoLyoner Straße 34
Coordinate50°04′44.44″N 8°37′24.16″E / 50.079011°N 8.623377°E50.079011; 8.623377Coordinate: 50°04′44.44″N 8°37′24.16″E / 50.079011°N 8.623377°E50.079011; 8.623377
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1968-1972
Usouffici
Realizzazione
ArchitettoEgon Eiermann
CommittenteOlivetti
Particolare di una delle due torri

L'edificio per uffici Olivetti (in tedesco Bürohaus Olivetti) è un edificio di Francoforte sul Meno, sito nel quartiere direzionale di Schwanheim.

Considerato uno dei più importanti esempi di architettura moderna del dopoguerra nella Germania Federale, è posto sotto tutela monumentale.[1]

Indice

StoriaModifica

L'edificio fu costruito dal 1968 al 1972 su progetto di Egon Eiermann, per ospitare gli uffici della società Olivetti.

CaratteristicheModifica

L'edificio è composto di diversi corpi di fabbrica ed ha una forma complessiva molto articolata, definita dalla giustapposizione di due corpi bassi e due torri.

I due corpi bassi, che hanno struttura portante in acciaio, hanno pianta rettangolare e facciate vetrate protette da frangisole. Le due torri, anch'esse con struttura in acciaio e facciate di disegno analogo, si caratterizzano per una particolare struttura "a calice", con i piani superiori sospesi intorno a un nocciolo portante centrale che giunge fino a terra.

La scelta di questa soluzione progettuale fu dettata dalla necessità di mantenere una separazione fisica e funzionale fra i corpi bassi e le torri, pur nelle ridotte dimensioni del lotto.

NoteModifica

  1. ^ (DE) Kulturdenkmäler in Hessen, su denkxweb.denkmalpflege-hessen.de.

BibliografiaModifica

  • (DE) Wolf-Christian Setzepfandt, Architekturfuhrer Frankfurt am Main, 3ª ed., Berlino, Dietrich Reimer Verlag, 2002, p. 206, ISBN 3-496-01236-6.

Altri progettiModifica