Apri il menu principale

Elezioni generali nel Regno Unito del 1900

Elezioni generali nel Regno Unito del 1900
Stato Regno Unito Regno Unito
Data 26 settembre — 24 ottobre
Robert-Gascoyne-Cecil-3rd-Marquess-of-Salisbury.jpg Henry Campbell-Bannerman photo.jpg John Redmond 1917.JPG
Leader Lord Salisbury Henry Campbell-Bannerman John Redmond
Partito Partito Conservatore Partito Liberale Parlamentare Irlandese
Voti 1.767.958
50,3 %
1.572.323
44,7 %
57.576
1,6 %
Seggi
402
183 77
Differenza % Aumento 1,2% % Diminuzione 1,0% % Diminuzione 1,4% %
Differenza seggi Diminuzione 9 Aumento 6 Diminuzione 5
Primo ministro
Lord Salisbury
Left arrow.svg 1895 1906 Right arrow.svg

Le elezioni generali nel Regno Unito del 1900 si svolsero dal 26 settembre al 24 ottobre, a seguito dello scioglimento del Parlamento avvenuto il 25 settembre. Anche chiamata "elezione khaki" (la prima tra le elezioni che portano questo soprannome), si tenne in un momento in cui si pensava che la seconda guerra boera fosse effettivamente stata vinta, anche se in effetti continuò per altri due anni. I conservatori, guidati da Lord Salisbury, con i loro alleati liberali unionisti, si assicurarono un grande vantaggio di 130 seggi, anche se ottennero solo il 5,6% dei voti in più del Partito Liberale di Henry Campbell-Bannerman; questo si verificò per la presenza dei conservatori in 163 collegi in cui non si erano candidati sfidanti. Il Comitato di Rappresentanza Laburista, che divenne in seguito il Partito Laburista, partecipò alle elezioni generali per la prima volta, anche se esisteva già da qualche mese. Di conseguenza, keir Hardie e Richard Bell divennero gli unici due deputati del Comitato alle elezioni del 1900.

In queste elezioni Winston Churchill fu eletto per la prima volta alla Camera dei comuni; si era candidato nel collegio di Oldham alle elezioni suppletive del 1899, ma aveva perso. Quelle del 1900 furono anche le ultime elezioni generali dell'età vittoriana e del XIX secolo.

RisultatiModifica

 
Partiti vincitori nei singoli collegi elettorali.
Liste Voti % Variazione % Seggi Variazione seggi
Partito Conservatore 1.481.516
Partito Liberale Unionista 286.442 67
Conservatore e Liberale Unionista 1.767.958 50,3%   1,3% 402   9
Partito Liberale 1.572.323 44,7%   1,0% 183   6
Partito Laburista 62.698 1,8% 2   2
Partito Parlamentare Irlandese 57.576 1,6%   2,4% 77   5
Indipendenti Nazionalisti 23.706 0,7%   0,6% 5   5
Indipendenti Conservatori 13.713 0,4% 0   0
Indipendenti Liberali 6.413 0,2%   0,1% 1   1
Indipendente 4.800 0,2%   0,2% 0   0
Operai Scozzesi 3.107 0,1% 0
Indipendenti Liberali-Unionisti 1.855 0,1% 0   0
Laburisti Indipendenti 433 0,0% 0
Voto popolare
Conservatori e Liberali Unionisti
  
50,3%
Liberali
  
44,74%
Laburisti
  
1,78%
Parlamentari Irlandesi
  
1,64%
Indipendenti
  
1,45%
Altri
  
0,99%
Seggi parlamentari
Conservatori e Liberali Unionisti
  
60%
Liberali
  
27,31%
Parlamentari Irlandesi
  
11,49%
Laburisti
  
0,3%
Indipendenti
  
0,9%


RiferimentiModifica

Altri progettiModifica