Apri il menu principale

Ennio Dal Bianco

allenatore di calcio e calciatore italiano
Ennio Dal Bianco
Ennio Dal Bianco.JPG
Ennio Dal Bianco con la maglia del Padova (1995)
Nazionalità Italia Italia
Altezza 186 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 1996 - giocatore
Carriera
Giovanili
Lanerossi Vicenza
Squadre di club1
1982-1983 Pordenone 2 (-2)
1983-1984 Lanerossi Vicenza 0 (0)
1984-1985 Giorgione 29 (-?)
1985-1988 Lanerossi Vicenza 43 (-31)
1988-1989 Padova 7 (-9)
1989-1990 Lanerossi Vicenza 29 (-27)
1990-1996 Padova 12 (-14)
1996-1997 Thiene ? (-?)
Carriera da allenatore
1997-2000600px pentasection vertical Black HEX-DE1100.svg Thiene-Valdagno
2000-2003Thiene
2003-2004Chioggia Sottomarina
2004-2005Bassano Virtus esonerato
2005-2009Chioggia Sottomarina
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 giugno 2012

Ennio Dal Bianco (Thiene, 3 novembre 1962) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Indice

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Cresciuto nel Lanerossi Vicenza, si fa le ossa tra i pali del Pordenone e del Giorgione prima di tornare in maglia biancorossa. Il primo anno da titolare lo gioca in Serie C1 prima di un anno di interruzione per l'esperienza in Serie B col Padova, che poi lo sceglierà in futuro quale secondo portiere negli anni della promozione e della permanenza nella massima serie, chiuso dal primo portiere Adriano Bonaiuti.

Conta 3 presenze in Serie A, nelle quali ha subito 8 reti. Il debutto risale al 7 maggio 1995, con l'ingresso, in sostituzione dell'espulso Adriano Bonaiuti, al 71' della trasferta contro il Cagliari, che era in vantaggio per 1-0 ed avrebbe raddoppiato all'88'. Torna in campo il 14 aprile 1996, all'inizio del secondo tempo della sfida sul campo dell'Inter, che vinceva per 4-1 ed avrebbe chiuso sull'8-2, mentre il successivo 20 aprile disputa per intero la gara casalinga persa per 3-2 contro l'Udinese.[1]

Ha inoltre totalizzato 25 presenze in Serie B, 9 col Vicenza e 16 col Padova.

AllenatoreModifica

Intrapresa la carriera di allenatore ha guidato Thiene, squadra della sua città natale, Chioggia Sottomarina e Bassano Virtus dove viene esonerato dopo poche giornate.

AltroModifica

Si è laureato in Scienza della Salute nel giugno 1999. Nello stesso anno apre un centro di Sport Benessere e Salute.[2]

PalmarèsModifica

AllenatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Thiene: 2000-2001

NoteModifica

  1. ^ Almanacco illustrato del calcio, ed. Panini, 1996 e 1997
  2. ^ Biografia Archiviato il 12 ottobre 2012 in Internet Archive. Centrojovis.it

Collegamenti esterniModifica