Entro in pass (album)

Album del gruppo Il Pagante del 2016
Entro in pass
ArtistaIl Pagante
Tipo albumStudio
Pubblicazione16 settembre 2016
Durata40:34
Dischi1
Tracce12
GenereMusica elettronica[1]
EtichettaWarner Music Italy
RegistrazioneIcarus Studio
Thirst For Knowledge Studio
FormatiCD, download digitale, streaming
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia[2]
(vendite: 50 000+)
Il Pagante - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2018)
Singoli
  1. Entro in pass
    Pubblicato: 8 gennaio 2012
  2. #Sbatti
    Pubblicato: 9 giugno 2013
  3. Pettinero
    Pubblicato: 1º febbraio 2014
  4. Faccio after
    Pubblicato: 9 novembre 2014
  5. Vamonos
    Pubblicato: 7 giugno 2015
  6. La shampista
    Pubblicato: 21 febbraio 2016
  7. Bomber
    Pubblicato: 10 giugno 2016
  8. DAM
    Pubblicato: 9 settembre 2016
  9. Ultimo
    Pubblicato: 19 dicembre 2016
  10. Fuori corso
    Pubblicato: 24 marzo 2017
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Rockol[3]

Entro in pass è il primo album in studio del gruppo musicale italiano Il Pagante, pubblicato il 16 settembre 2016.

L'album vede la sua pubblicazione dopo la messa in commercio di vari singoli a partire dal 2012. Il primo singolo estratto, Entro in pass risale al 2012, mentre l'ultimo viene messo in vendita il 24 marzo 2017 e porta il titolo di Fuori corso. In totale, sono stati estratti come singoli undici tracce.

DescrizioneModifica

Dopo la pubblicazione di vari singoli tra il 2012 e il 2015, tra cui Entro in pass e Si sboccia nel 2012, #Sbatti nel 2013, Pettinero e Faccio after nel 2014 e Vamonos nel 2015, annunciano l'arrivo di un primo album in studio, senza una data d'uscita e organizzazione precisa[4][5], mentre nel giugno del 2016 viene confermato che l'album è concluso e che uscirà dopo l'estate[6]. Intanto, il 10 giugno 2016 esce il singolo Bomber[7].

Il 9 settembre 2016 viene pubblicato il singolo DAM[8]. Il disco viene messo in commercio il 16 settembre 2016 sia in download digitale che in formato fisico, sotto etichetta Warner Music Italy. Contiene le canzoni precedentemente pubblicate come singoli negli anni precedenti[9]. Solamente il brano Entro in pass, il primo della band, viene pubblicato in una versione rivisitata e con la collaborazione di Jake La Furia, anche nel testo. Nell'album sono presenti sei brani inediti e sei precedentemente pubblicati[1]. Il titolo riprende il primo singolo registrato dal gruppo musicale nel 2012[10]. I singoli Si sboccia e Balza del 2012 non vengono inclusi nel disco. La copertina del disco vede i tre cantanti del gruppo nei panni di tre pirati, in versione animata, posti sopra della sabbia con dietro il Duomo di Milano[11]. All'interno del compact disc vengono ripercorsi i ritrovi tipici milanesi per la formazione[8]. Le tracce vengono registrate al Icarus Studios di Milano, tranne per la numero due incisa al Thirst For Knowledge Studio.

Il disco debutta alla posizione numero 3 della classifica album FIMI[12], per poi scendere alla nona posizione la settimana successiva[13]. Entro in pass rimane in classifica per sei settimane[14], per poi uscire[15]. L’album rientra varie volte in classifica, per un totale di diciassette volte[16]. I singoli Faccio after, Pettinero e La shampista ottengono il disco d'oro, mentre DAM e Bomber ricevono la certificazione di platino[17].

Dallo stesso 16 settembre iniziano una serie di instore in alcune città italiane, iniziando a Varese e concludendosi il 23 settembre a Firenze[18].

Agli inizi di dicembre del 2018, il disco viene certificato disco d'oro, alla quarantottesima settimana dalla pubblicazione[19].

TracceModifica

  1. Entro in pass 2k16 (feat. Jake La Furia) – 2:39 (Cremona, Vigorelli, Del Bono, Panzera, Tomasi)
  2. #Sbatti – 3:05 (Cremona, Tomasi, Panzera, Fedele)
  3. Faccio after – 3:49 (Cremona, Panzera, Tomasi)
  4. La shampista – 3:33 (Cremona)
  5. Pettinero – 4:19 (Cremona, Panzera, Tomasi)
  6. Fuori corso – 3:34 (Cremona, Ferrari, Panzera)
  7. Vamonos – 3:18 (Cremona, Panzera, Mei)
  8. Bomber – 3:14 (Cremona, Sissa, Branchini)
  9. Wi-Fi – 3:49 (Cremona)
  10. DAM – 2:27 (Cremona)
  11. Tomorrowland – 3:12 (Cremona, Palana)
  12. Ultimo – 3:35 (Cremona)

Durata totale: 40:34

FormazioneModifica

GruppoModifica

  • Roberta Branchini - voce
  • Federica Napoli - voce
  • Eddy Veerus - voce

Altri musicistiModifica

ProduzioneModifica

  • Merk & Kremont, Sissa - produzione (tracce 1,4,8,10,12)
  • Merk & Kremont - produzione (tracce 2,3,5)
  • Sissa, Aris Giavelli - produzione (traccia 6)
  • Merk & Kremont, Bre, Sissa - produzione (tracia 7)
  • Angelo Sanfilippo - chitarra (traccia 7)
  • Merk & Kremont, Blanco, Fedex, Sissa - produzione (traccia 9)
  • Paolo Terminello, Umberto Ferro - chitarra (traccia 10)
  • Merk & Kremont, Alex Trecatichi, Dj Matrix, Matt Joe - produzione (traccia 11)

ClassificheModifica

Classifica (2016) Posizione
massima
Italia[12] 3

Entro in pass club tourModifica

A seguito della pubblicazione del disco, il gruppo musicale inizia un tour in giro per l'Italia[20][21][22] e con una data in Svizzera[23]. Il DJ set è di DJ Fedex per tutte le date[24].

Data Città Stato Luogo
Europa
1º ottobre 2016 Coreglia Antelminelli   Italia Drop Club Piano di Coreglia
15 ottobre 2016 San Biagio di Callalta Supersonic Music Arena
22 ottobre 2016 Torino Big Club
29 ottobre 2016 Imola Vie en rose
30 ottobre 2016 Empoli Mind Club
31 ottobre 2016 Borgo Val di Taro La Baita
12 novembre 2016 Arezzo Class 125
19 novembre 2016 Gaiarine Diamantik
3 dicembre 2016 Prato Naïf
6 dicembre 2016 Milano Magazzini Generali
7 dicembre 2016 Monteriggioni Vanilla
Marina di Pietrasanta Bussola
10 dicembre 2016 Prato Nevoso Open Season
17 dicembre 2016 Sestri Levante MEP Disco
22 dicembre 2016 Viterbo Subway
Roma Piper
25 dicembre 2016 Brescia Eclubs
31 dicembre 2016 Torrenova Palatorre
11 febbraio 2017 Alba Caveau
18 febbraio 2017 Nembro Oro Nero
24 febbraio 2017 Domodossola Trocadero
25 febbraio 2017 Torre San Patrizio Le Dome
2 marzo 2017 Legnano Magriffe
3 marzo 2017 Agropoli Sporting Club
4 marzo 2017 Montecatini Terme Lidò Le Panteraie
Coreglia Antelminelli Drop
11 marzo 2017 Terni Plastik
18 marzo 2017 Luino Loft 53
26 marzo 2017 Milano Slimefest
1º aprile 2017 Bormio Bormiofest
8 aprile 2017 Pordenone Tio Disco
12 aprile 2017 Melzo Hangar 11
13 aprile 2017 Messina Cosmopolitan
16 aprile 2017 Alghero Ruscello
28 aprile 2017 Locarno   Svizzera Rotonda
30 aprile 2017 Napoli   Italia Arenile

Concerti annullati o spostatiModifica

  • Il concerto e seconda data del 31 ottobre 2016 a Gazzola è stato annullato[20].
  • Il concerto del 6 dicembre 2016 previsto alla discoteca Hollywood[20] è stato spostato ai Magazzini Generali.

NoteModifica

  1. ^ a b Giovanni Ferrari, Entro in Pass: il primo album, in Panorama, panorama.it, 16 settembre 2016. URL consultato il 3 novembre 2018.
  2. ^ Entro in pass (certificazione), su FIMI. URL consultato il 6 giugno 2022.
  3. ^ Entro in pass Il Pagante, rockol.it. URL consultato il 3 novembre 2018.
  4. ^ Gabriele Dello Preite, Intervista A IL PAGANTE: “Siamo Uno Show! Le Uniche Vie Per Emergere Oggi Sono Il WEB E Il TALENT”, allmusicitalia.it, 16 luglio 2015. URL consultato il 2 novembre 2018.
  5. ^ Diego Perugini, Il Pagante diventa il tormentone 2015, metronews.it, 15 luglio 2012. URL consultato il 2 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2016).
  6. ^ Paola Maria Farina, Il Pagante va in rete anche con l’ultima hit: «Bisogna essere bomber anche nella vita», intervista, webl0g.net, 17 giugno 2016. URL consultato il 2 novembre 2018.
  7. ^ Roberta Branchini, la bomber tatuata del Pagante, tg24.sky.it, 28 giugno 2016. URL consultato il 2 novembre 2018.
  8. ^ a b Paola Maria Farina, ‘Entro in pass’, il primo album de Il Pagante sulla rotta Milano-Amsterdam: «Questo disco è la nostra scommessa», webl0g.net, 16 settembre 2016. URL consultato il 25 ottobre 2018.
  9. ^ Daniele Ceccherini, “Entro in pass”, il nuovo album de Il Pagante esce il 16 settembre, in TV Sorrisi e Canzoni, sorrisi.com, 5 agosto 2016. URL consultato il 3 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 27 ottobre 2018).
  10. ^ Antonio Galluzzo, Il Pagante: esce il 16 settembre il loro primo album 'Entro in Pass', spettacolinews.it, 5 agosto 2016. URL consultato il 3 novembre 2018.
  11. ^ Arriva Il 16 Settembre “Entro In Pass” Il Primo Album De IL PAGANTE. Ecco La Copertina, allmusiciitalia.it, 21 agosto 2016. URL consultato il 4 novembre 2018.
  12. ^ a b CLASSIFICHE: I POOH Subito Alla #1 Ma Stupire Tra Gli Album Sono SFERA EBBASTA E IL PAGANTE. VASCO ROSSI Regna Nei Vinili, su allmusicitalia.it, 24 settembre 2016. URL consultato il 1º novembre 2018.
  13. ^ Classifica settimanale WK 39 (dal 2016-09-23 al 2016-09-29), su fimi.it. URL consultato il 3 novembre 2018.
  14. ^ Classifica settimanale WK 43 (dal 2016-10-21 al 2016-10-27), su fimi.it. URL consultato il 3 novembre 2018.
  15. ^ Classifica settimanale WK 44 (dal 2016-10-28 al 2016-11-03), su fimi.it. URL consultato il 3 novembre 2018.
  16. ^ Il Pagante - Entro in pass (album), su italiancharts.com. URL consultato l'11 novembre 2018.
  17. ^ Simone Zani, Videointervista A Il Pagante: “Dopo Anni Con Questo Disco Parliamo Anche Di Ciò Che Succede Fuori Milano!, allmusicitalia.it, 22 settembre 2018. URL consultato il 21 ottobre 2018.
  18. ^ Il Pagante - Instore Tour, tuttoacceso.it, 9 settembre 2016. URL consultato il 26 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 26 ottobre 2018).
  19. ^ Nuova certificazione, su fimi.it. URL consultato il 3 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 3 dicembre 2018).
  20. ^ a b c Il Pagante - "Entro in pass" club tour, tuttoacceso.it, 24 ottobre 2016. URL consultato il 26 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 26 ottobre 2018).
  21. ^ Ecco le nostre date di dicembre Info/Booking booking.ilpagante@gmail.com, su facebook.com. URL consultato il 4 novembre 2018.
  22. ^ Entro in pass club tour, su facebook.com, 10 febbraio 2017. URL consultato il 4 novembre 2018.
  23. ^ Entro in pass club tour, su facebook.com, 28 marzo 2017. URL consultato il 4 novembre 2018.
  24. ^ Il 4 Pagante, dalla pagina Facebook al Big Club, in La Stampa, lastampa.it, 4 febbraio 2017. URL consultato il 4 novembre 2018.
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica