Esetidina

farmaco
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Esetidina
Hexetidine Structural Formula V.1.svg
Hexetidine.png
Nome IUPAC
5-ammino-1,3-bis(2-etilesil)esaidro-5-metilpirimidina
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC21H45N3
Massa molecolare (u)339,602
Numero CAS141-94-6
Numero EINECS205-513-5
Codice ATCA01AB12
PubChem3607
DrugBankDB08958
SMILES
CCCCC(CC)CN1CC(CN(C1)CC(CC)CCCC)(C)N
Dati farmacologici
Modalità di
somministrazione
topica
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante
attenzione
Frasi H315 - 319 - 335
Consigli P261 - 305+351+338 [1]

L'esetidina è un farmaco ad attività antisettica, antibatterica e antimicotica, utilizzato sia in ambito veterinario sia umano. È utilizzato anche come anestetico locale, astringente e, per via orale, ha attività antiplacca.

L'esetidina è dotata di elevata attività antisettica e di ampio spettro d'azione includente batteri Gram-positivi e Gram-negativi, nonché mostra attività verso alcune infezioni micotiche.

UtilizziModifica

Viene particolarmente utilizzato in formulazioni orali quali collutori per il trattamento di faringite streptococcica, tonsillite, faringite, laringite, gengivite, Mughetto e Stomatite di Vincent.

L'esetidina ha dimostrato anche attività antinfiammatoria ed è perciò anche utile come antiessudante in tutte le affezioni del cavo orale con componente infiammatoria.

Meccanismo d'azioneModifica

L'attività dell'esetidina è di tipo battericida. Il meccanismo di funzionamento è riconducibile all'attività competitiva nei confronti della tiamina, che è un fattore di crescita indispensabile per i microorganismi. Usata per via topica orale, l'esetidina viene rimossa lentamente dalla superficie delle mucose, facendo in modo che l'attività del farmaco permanga a lungo nel cavo orale.

NoteModifica

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 04.12.2012

Altri progettiModifica