Apri il menu principale
Eulytine
Eulytite-sea50b.jpg
Classificazione Strunz (ed. 10)9.AD.40
Formula chimicaBi4(SiO4)3
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallinomonometrico
Sistema cristallinoismometrico
Classe di simmetriaesatetraedrica
Parametri di cellaa=10,27 Å
Gruppo puntuale4 3m
Gruppo spazialeI 43d
Proprietà fisiche
Densità6,6 g/cm³
Durezza (Mohs)
Sfaldaturaindistinta
Fratturaconcoide
Coloreincolore, grigio, giallo, giallo bruno, bruno scuro
Lucentezzaadamantina
Opacitàlucida
Strisciobianco
Diffusionerara
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

L'eulytine è un minerale. Il nome è stato attribuito nel 1827 da August Breithaupt dalla parola grega eulytos che significa si scioglie facilmente a causa del suo basso punto di fusione.

MorfologiaModifica

I cristalli di eulytine sono di forma tetraedrica o arrotondati.

Origine e giacituraModifica

L'eulytine si forma nelle vene di quarzo contenenti minerali di bismuto.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia