European Rugby Challenge Cup 2018-2019

23ª Challenge Cup di rugby a 15
Challenge Cup 2018-2019
Logo della competizione
Competizione Challenge Cup
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 23ª
Organizzatore European Professional Club Rugby
Date dal 14 ottobre 2018
al 10 maggio 2019
Partecipanti 20 (8 alle qualificazioni)
Formula A gironi + play-off
Sede finale St James' Park (Newcastle upon Tyne)
Risultati
Vincitore Clermont
(3º titolo)
Finalista La Rochelle
Statistiche
Miglior marcatore Nuova Zelanda Ihaia West (64)
Record mete Australia Peter Betham (10)
Incontri disputati 67
Pubblico 510 167
(7 614 per incontro)
Harlequins v Grenoble.jpg
Un momento di HarlequinsGrenoble nella fase a gironi
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Challenge Cup 2017-18 Challenge Cup 2019–20 Right arrow.svg

La European Rugby Challenge Cup 2018-19 (in inglese 2018-19 European Rugby Challenge Cup; in francese Challenge européen 2018-19) fu la 5ª edizione della European Rugby Challenge Cup, competizione per club di rugby a 15 organizzata da European Professional Club Rugby come torneo cadetto della Champions Cup, nonché la 23ª assoluta della Challenge Cup.

La competizione si svolse dal 14 ottobre 2018 al 10 maggio 2019 tra 20 formazioni provenienti da 7 federazioni (Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda, Italia, Romania e Russia). 18 club giunsero alla competizione direttamente dai propri campionati nazionali e 2 — la rappresentante della Russia e quella della Romania, che fu ammessa al posto di quella della Germania per potenziale conflitto d'interessi — dal Continental Shield organizzato da Rugby Europe e Federazione Italiana Rugby.

La vittoria arrise al Clermont, alla sua terza affermazione nel torneo, che nella finale tutta francese tenutasi a Newcastle upon Tyne batté La Rochelle per 36 a 16 dominando una gara mai messa in discussione, in cui gli avversari marcarono la loro unica meta a poco meno di un quarto d'ora dalla fine dell'incontro[1]. Con tale vittoria il Clermont raggiunse gli inglesi Harlequins a quota 3 in testa alla classifica di Challenge Cup vinte.

FormulaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: European Rugby Continental Shield 2017-2018.

Le 20 squadre furono determinate nel modo seguente:

  • 18 squadre europee non qualificate alla Champions Cup 2017-18[2] di cui:
    • le 4 squadre della English Premiership 2017-18 classificatesi dall'ottavo all'undicesimo posto e la vincitrice del Championship della stessa stagione
    • le 6 squadre del Top 14 2017-18 dal settimo al dodicesimo posto, la squadra campione del Pro D2 e la vincente del playoff Top14 / ProD2 della stessa stagione
    • le 5 peggiori squadre (escluse le due sudafricane) del Pro14 2017-18 indipendentemente dalla federazione di appartenenza: le ultime tre più le due perdenti il play-off di Pro12 per la Champions Cup
  • 2 squadre provenienti dal Continental Shield 2017-18[2]: per regolamento avrebbero dovuto essere la vincitrice e la finalista sconfitta di tale competizione, ripettivamente lo Enisej-STM e l'Heidelberg RK[3] ma quest'ultima squadra fu esclusa a favore della migliore semifinalista del torneo, la rumena Timişoara, perché il maggiore azionista del club tedesco, l'industriale svizzero Hans-Peter Wild, era dal 2017 proprietario anche dello Stade français militante nella stessa competizione[4], configurando quindi un rischio di conflitto d'interessi che European Professional Club Rugby risolse decretando l'inidoneità dell'Heidelberg a disputare il torneo[4].

Le 20 squadre qualificate furono ripartite in 5 gironi da 4 squadre ciascuno. A passare ai quarti di finale furono le cinque vincitrici di girone e le tre migliori seconde classificate; alle cinque vincitrici fu assegnato il seeding da 1 a 5, alle seconde da 6 a 8. I quarti di finale si tennero in casa con delle squadre con i seeding da 1 a 4 che ricevettero rispettivamente le qualificate con il seeding da 8 a 5. Le semifinali si tennero tra i vincitori dei quarti di finale.

La finale si tenne al St James' Park di Newcastle upon Tyne, in Inghilterra. Tutte le fasi a eliminazione si tennero a gara unica.

Squadre partecipantiModifica

Classificazione per torneoModifica

Top 14 Premiership Pro12 Continental Shield
1 La Rochelle Sale Sharks Benetton Treviso Enisej-STM
2 Pau Northampton Ospreys Timişoara
3 Clermont Harlequins Connacht
4 Bordeaux Bègles Worcester Zebre
5 Agen Bristol Dragons
6 Stade français
7 Perpignano
8 Grenoble

Composizione dei gironiModifica

Fascia Girone 1 Girone 2 Girone 3 Girone 4 Girone 5
1 Sale Sharks Benetton Treviso La Rochelle Pau Northampton
2 Ospreys Harlequins Connacht Clermont Zebre
3 Worcester Bordeaux Bègles Bristol Dragons Agen
4 Stade français Perpignano Grenoble Enisej-STM Timişoara

Fase a gironiModifica

Girone 1Modifica

  Incontri girone 1  
13-10-2018 Timişoara — Dragons 17-54
13-10-2018 Northampton — Clermont 20-41
19-10-2018 Dragons — Northampton 21-35
20-10-2018 Clermont — Timişoara 70-12
8-12-2018 Timişoara — Clermont 14-47
8-12-2018 Northampton — Dragons 48-14
15-12-2018 Timişoara — Northampton 0-28
15-12-2018 Clermont — Dragons 49-24
11-01-2019 Dragons — Timişoara 59-3
12-01-2019 Clermont — Northampton 48-40
18-01-2019 Northampton — Timişoara 111-3
18-01-2019 Dragons — Clermont 7-49

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS MF MS BM BS PT
Q Clermont 6 6 0 0 304 117 187 44 16 6 0 30
Q Northampton 6 4 0 2 282 127 155 42 18 5 0 21
Dragons 6 2 0 4 179 201 -22 26 29 2 0 10
Timişoara 6 0 0 6 49 369 -320 6 55 0 0 0

Girone 2Modifica

  Incontri girone 2  
13-10-2018 Ospreys — Pau 27-0
13-10-2018 Stade français — Worcester 27-38
20-10-2018 Pau — Stade français 21-15
20-10-2018 Worcester — Ospreys 27-21
7-12-2018 Pau — Worcester 21-6
8-12-2018 Ospreys — Stade français 51-20
14-12-2018 Stade français — Ospreys 12-3
15-12-2018 Worcester — Pau 23-7
11-01-2019 Stade français — Pau 35-14
12-01-2019 Ospreys — Worcester 18-20
19-01-2019 Pau — Ospreys 26-21
19-01-2019 Worcester — Stade français 36-31

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS MF MS BM BS PT
Q Worcester 6 5 0 1 150 125 25 19 16 2 0 22
Ospreys 6 2 0 4 141 105 36 18 12 2 3 13
Pau 6 3 0 3 89 127 -38 12 16 1 0 13
Stade français 6 2 0 4 140 163 -23 16 21 2 2 12

Girone 3Modifica

  Incontri girone 3  
12-10-2018 Perpigano — Sale Sharks 24-41
13-10-2018 Connacht — Bordeaux Bègles 22-10
20-10-2018 Sale Sharks — Connacht 34-13
20-10-2018 Bordeaux Bègles — Perpignano 25-25
8-12-2018 Connacht — Perpignano 22-10
8-12-2018 Bordeaux Bègles — Sale Sharks 24-50
14-12-2018 Perpignano — Connacht 21-36
15-12-2018 Sale Sharks — Bordeaux Bègles 14-17
11-01-2019 Perpignano — Bordeaux Bègles 27-34
12-01-2019 Connacht — Sale Sharks 20-18
19-01-2019 Bordeaux Bègles — Connacht 27-33
19-01-2019 Sale Sharks — Perpignano 39-10

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS MF MS BM BS PT
Q Sale Sharks 6 4 0 2 196 108 88 27 12 4 2 22
Q Connacht 6 5 0 1 146 120 26 19 14 2 0 22
Bordeaux Bègles 6 2 1 3 137 171 -34 17 23 1 1 12
Perpignano 6 0 1 5 117 197 -80 13 27 0 1 3

Girone 4Modifica

  Incontri girone 4  
13-10-2018 Enisej-STM — La Rochelle 21-82
13-10-2018 Bristol — Zebre 43-22
19-10-2018 La Rochelle — Enisej-STM 64-26
20-10-2018 Zebre — Bristol 20-17
8-12-2018 Enisej-STM — Zebre 14-31
8-12-2018 Bristol — La Rochelle 22-35
15-12-2018 Zebre — Enisej-STM 58-14
15-12-2018 La Rochelle — Bristol 3-13
11-01-2019 La Rochelle — Zebre 32-12
12-01-2019 Enisej-STM — Bristol 9-65
19-01-2019 Bristol — Enisej-STM 107-19
19-01-2019 Zebre — La Rochelle 10-22

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS MF MS BM BS PT
Q La Rochelle 6 5 0 1 238 104 134 32 15 4 0 24
Q Bristol 6 4 0 2 267 108 159 42 13 4 1 21
Zebre 6 3 0 3 153 142 11 21 18 2 0 14
Enisej-STM 6 0 0 6 103 407 -304 14 63 1 0 1

Girone 5Modifica

  Incontri girone 5  
13-10-2018 Benetton Treviso — Grenoble 40-14
13-10-2018 Harlequins — Agen 54-22
19-10-2018 Agen — Benetton Treviso 20-19
20-10-2018 Grenoble — Harlequins 19-13
7-12-2018 Grenoble — Agen 22-15
8-12-2018 Benetton Treviso — Harlequins 26-21
14-12-2018 Agen — Grenoble 14-10
15-12-2018 Harlequins — Benetton Treviso 20-9
12-01-2019 Benetton Treviso — Agen 38-24
12-01-2019 Harlequins — Grenoble 38-20
18-01-2019 Grenoble — Benetton Treviso 7-39
18-01-2019 Agen — Harlequins 17-33

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS MF MS BM BS PT
Q Harlequins 6 4 0 2 179 113 66 23 13 3 2 21
Benetton Treviso 6 4 0 2 171 106 65 23 12 3 1 20
Grenoble 6 2 0 4 92 159 -67 11 21 0 1 9
Agen 6 2 0 4 112 176 -64 15 26 0 1 9

Ordine di qualificazioneModifica

Ordine Squadra Pt Mt Diff
Vincitrici di girone
1 Clermont 30 44 187
2 La Rochelle 24 32 134
3 Sale Sharks 22 27 88
4 Worcester 22 19 25
5 Harlequins 21 23 66
Seconde classificate
6 Connacht 22 19 26
7 Bristol 21 42 159
8 Northampton 21 42 155
- Benetton Treviso 20 23 65
- Ospreys 13 18 36

Fase a play-offModifica

  Quarti di finale Semifinali Finale
                           
  1  Clermont 61  
8  Northampton 38  
   Clermont 32  
   Harlequins 27  
4  Worcester 16
  5  Harlequins 18  
     Clermont 36
   La Rochelle 16
  2  La Rochelle 39  
7  Bristol 15  
   La Rochelle 24
   Sale Sharks 20  
3  Sale Sharks 20
  6  Connacht 10  

Quarti di finaleModifica

Salford
29 marzo 2019, ore 20:45 UTC+1
Sale Sharks20 – 10
referto
ConnachtSalford City Stadium (4 649 spett.)
Arbitro:   Mathieu Raynal

Worcester
30 marzo 2019, ore 21:15 UTC+1
Worcester16 – 18
referto
HarlequinsSixways Stadium (6 349 spett.)
Arbitro:   Alexandre Ruiz

La Rochelle
31 marzo 2019, ore 13:45 UTC+1
La Rochelle39 – 15
referto
BristolStadio Marcel Deflandre (15 000 spett.)
Arbitro:   John Lacey

Clermont-Ferrand
31 marzo 2019, ore 19 UTC+1
Clermont61 – 38
referto
NorthamptonStadio Marcel Michelin (15 399 spett.)
Arbitro:   George Clancy

SemifinaliModifica

La Rochelle
20 aprile 2019, ore 18:30 UTC+1
La Rochelle24 – 20
referto
Sale SharksStadio Marcel Deflandre (16 000 spett.)
Arbitro:   Nigel Owens

Clermont-Ferrand
20 aprile 2019, ore 21 UTC+1
Clermont32 – 27
referto
HarlequinsStadio Marcel Michelin (17 923 spett.)
Arbitro:   John Lacey

FinaleModifica

Newcastle upon Tyne
10 maggio 2019, ore 20:45 UTC+1
Clermont36 – 16
referto
La RochelleSt James' Park (28 438 spett.)
Arbitro:   Wayne Barnes

NoteModifica

  1. ^ (FR) Aurélien Bouisset, Clermont domine La Rochelle et s'offre le troisième Challenge européen de son histoire, in l'Équipe, 11 maggio 2019. URL consultato il 19 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale l'11 maggio 2019).
  2. ^ a b (EN) Qualification — Challenge Cup, su epcrugby.com, European Professional Club Rugby. URL consultato il 19 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2018).
  3. ^ (ES) Enisei-STM (RUS) — Heidelberger RK (ALE), final de la Continental Shield, in la Vanguardia, 21 aprile 2018. URL consultato il 17 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2019).
  4. ^ a b (EN) EPCR statement regarding Heidelberger RK, su epcrugby.com, European Professional Club Rugby, 7 giugno 2018. URL consultato il 5 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 7 giugno 2018).

Altri progettiModifica


  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby