Eva Lys

tennista tedesca

Eva Lys (Kiev, 12 gennaio 2002) è una tennista tedesca. Ha raggiunto il 7 novembre 2022 il best ranking in singolare raggiungendo la 123ª posizione mondiale, e il 21 novembre 2022 la 768ª posizione in doppio.

Eva Lys
Eva Lys nel 2023
NazionalitàBandiera della Germania Germania
Altezza165 cm
Tennis
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 113 - 75 (60.11%)
Titoli vinti 0 WTA, 3 ITF
Miglior ranking 112ª (17 aprile 2023)
Ranking attuale ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Bandiera dell'Australia Australian Open 1T (2023)
Bandiera della Francia Roland Garros 1T (2024)
Bandiera del Regno Unito Wimbledon Q2 (2023)
Bandiera degli Stati Uniti US Open 2T (2023)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 4 - 8
Titoli vinti 0 WTA, 0 ITF
Miglior ranking 768ª (21 novembre 2022)
Ranking attuale -
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 25 dicembre 2023

Biografia modifica

Eva è nata a Kiev, in Ucraina. Suo padre è stato un giocatore di tennis che ha rappresentato l'Ucraina in Coppa Davis, ed attualmente svolge il ruolo di allenatore ad Amburgo.[1] Ha una sorella più grande, Lisa Matviyenko, anch'essa una tennista professionista.[2] Ha frequentato la Sportgymnasium Alter Teichweg ad Amburgo, dalla quale si sono diplomati anche Marvin Möller e Carina Witthöft. La sua famiglia vive ancora in Ucraina, e dopo gli eventi dell'invasione russa dell'Ucraina del 2022, si è lamentata di alcuni atteggiamenti che hanno assunto alcuni colleghi russi.[3]

Carriera modifica

Eva Lys[4] ha vinto 3 titoli in singolare nel circuito ITF in carriera.

Eva Lys compie il suo debutto in un torneo WTA grazie ad una wild card all'Hamburg European Open 2021, dove prende parte nel doppio insieme alla connazionale Noma Noha Akugue, dove vengono sconfitte al primo turno da Mona Barthel e Mandy Minella.[5] Fa il suo debutto nel singolare al Porsche Tennis Grand Prix 2022, dove riesce a superare le qualificazioni sconfiggendo Cristina Bucșa e Kathinka von Deichmann, mentre nel tabellone principale sconfigge Viktorija Golubic all'esordio.[6] Al secondo turno cede alla numero 1 del mondo Iga Świątek.[7]

Statistiche ITF modifica

Singolare modifica

Vittorie (3) modifica

Torneo $100.000 (0)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $60.000 (1)
Torneo $25.000 (2)
Torneo $15.000 (0)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Score
1. 1º marzo 2020   Altenkirchen Ladies Open, Altenkirchen Sintetico (i)   Bibiane Schoofs 6-2, 6-4
2. 30 ottobre 2021   Republican Girls, Istanbul Cemento (i)   Indy de Vroome 6-3, 7-6(4)
3. 16 ottobre 2022   Empire Women's Indoor, Trnava Cemento (i)   Anna Karolína Schmiedlová 6-2, 4-6, 6-2

Sconfitte (1) modifica

Torneo $100.000 (1)
Torneo $80.000 (0)
Torneo $60.000 (0)
Torneo $25.000 (0)
Torneo $15.000 (0)
N. Data Torneo Superficie Avversaria in finale Score
1. 6 novembre 2022   GB Pro-Series Shrewsbury, Shrewsbury Cemento (i)   Markéta Vondroušová 5-7, 2-6

Note modifica

  1. ^ (EN) Eva Lys at the Porsche Tennis Grand Prix: "It's a dream come true", su tennisnet.com, 15 aprile 2022. URL consultato il 4 maggio 2022.
  2. ^ (DE) Hamburger Abendblatt- Hamburg, Eva Lys vom Club an der Alster: Damen-Tennis in Hamburg, su themenwelten.abendblatt.de. URL consultato il 4 maggio 2022.
  3. ^ (EN) Eva Lys: Many Russian players laugh and make fun of the Ukraine war, su Tennis World USA. URL consultato il 4 maggio 2022.
  4. ^ Eva Lys - Tennis Explorer, su tennisexplorer.com. URL consultato il 4 maggio 2022.
  5. ^ (EN) Lys/Noha Akugue vs. Barthel/Minella | Round of 16 Hamburg European Open 2021 | WTA Official, su Women's Tennis Association. URL consultato il 4 maggio 2022.
  6. ^ (EN) Jabeur overcomes Vondrousova in Stuttgart; Lys wins memorable debut, su Women's Tennis Association. URL consultato il 4 maggio 2022.
  7. ^ (EN) Swiatek bests Lys in Stuttgart to notch 20th straight victory; Pliskova edges Kvitova, su Women's Tennis Association. URL consultato il 4 maggio 2022.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica