Apri il menu principale

Evan Goldberg

sceneggiatore, produttore cinematografico e regista canadese

BiografiaModifica

Evan Goldberg nasce nel 1982 a Vancouver, nella provincia canadese della Columbia Britannica, da una famiglia ebraica, cresciuto nel quartiere Marpole[1]. Frequenta la Point Grey Secondary School e successivamente l'Università McGill di Montréal[2].

Nel 2004 lavora per soli tre giorni come modello per l'azienda d'abbigliamento American Apparel[2]. Nello stesso anno, dopo la laurea, comincia a lavorare come sceneggiatore, insieme al suo amico d'infanzia e futuro compagno di commedia Seth Rogen, per la serie televisiva Da Ali G Show, ideata ed interpretata da Sacha Baron Cohen[2].

È co-proprietario della società Gravy Train Poutinerie[2].

La collaborazione con Seth RogenModifica

Nel 2007, inizia una stretta collaborazione con l'amico Seth Rogen, che continua tuttora. A partire dal 2007 collaborano a diversi film, tra i quali Molto incinta, Suxbad - Tre menti sopra il pelo, Strafumati, Funny People e The Green Hornet[3].

Entrambi fan sfegatati del cartone animato I Simpson, nel 2009 conoscono il produttore televisivo della serie animata James L. Brooks, il quale essendo fan del loro film Suxbad - Tre menti sopra il pelo, decide di dargli l'opportunità di scrivere dei soggetti per la serie, tra questi viene accettato uno script, che diventa il primo episodio della ventunesima stagione, intitolato Homer il ciccione[4][5].

FilmografiaModifica

SceneggiatoreModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

ProduttoreModifica

Produttore esecutivoModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

RegistaModifica

AttoreModifica

DoppiatoreModifica

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Goldberg parla di Vancouver, heebmagazine.com. URL consultato il 14-07-2013.
  2. ^ a b c d (EN) Biografia Imdb, Imdb Official Site. URL consultato il 14-07-2013.
  3. ^ (EN) Goldberg-Rogen, video.about.com. URL consultato il 14-07-2013 (archiviato dall'url originale il 28 novembre 2007).
  4. ^ (EN) Episodio de I Simpson, usatoday30.usatoday.com. URL consultato il 14-07-2013.
  5. ^ (EN) Episodio de I Simpson, redeyechicago.com. URL consultato il 14-07-2013.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN10178868 · ISNI (EN0000 0000 3997 7717 · LCCN (ENn2007089326 · GND (DE1062083830 · BNF (FRcb157692690 (data) · WorldCat Identities (ENn2007-089326