Fudbalski klub Ibar

(Reindirizzamento da FK Ibar)
FK Ibar
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Black and White Striped.png Bianco e nero
Dati societari
Città Rožaje
Nazione Montenegro Montenegro
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Montenegro.svg FSCG
Fondazione 1934
Presidente Nurković Ejup
Allenatore Kalić Orhan
Stadio Stadion Bandžovo Brdo
(2 500[1] posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Fudbalski klub Ibar (in cirillico Фудбалски клуб Ибар), conosciuto semplicemente come Ibar, è una squadra di calcio di Rožaje, una località in Montenegro.

NomeModifica

L'Ibar è il fiume che bagna Rožaje.

StoriaModifica

Il FK Ibar viene fondato nel 1938 a Rožaje, nell'allora Regno di Jugoslavia, ma fino alla fine del millennio non ottiene risultati di rilievo.

Nel 1997 viene promosso per la prima volta in seconda divisione ove ci rimane (eccetto per una stagione) fino al 2002, prima nel girone Ovest, poi in quello Sud. Nella classifica perpetua della seconda divisione si piazza al 67º posto con 114 punti in 134 partite.[2]

Dopo l'indipendenza del Montenegro nel 2006, l'Ibar milita costantemente nella Druga crnogorska fudbalska liga. Nella prima stagione raggiunge i play-off, ma viene sconfitto dal Dečić (2–2 e 0–1). La prima partita, quella finita in parità, è stata disputata a Berane poiché il campo di Rožaje era squalificato dopo i disordini in campionato contro il Lovćen. Nella stagione 2016–17 si piazza al secondo, ma perde ancora i play-off, stavolta contro il Petrovac (0–4 e 1–1). Nel 2018 l'Ibar retrocede, ma il purgatorio in Treća crnogorska fudbalska liga dura solo un anno, ed il club ritorna subito in Druga liga.[3]

CronistoriaModifica

Cronistoria del FK Ibar
  • 1994-95 – 7º in Crnogorska republička liga
  • 1995-96 – 6º in Crnogorska republička liga
  • 1996-97 – 2º in Crnogorska republička liga. Promosso
  • 1997-98 – 15º in Druga liga YU (Ovest). Retrocede
  • 1998-99 – 5º in Crnogorska republička liga. Promosso
  • 1999-00 – 17º in Druga liga YU (Ovest)
  • 2000-01 – 10º in Druga liga YU (Sud)
  • 2001-02 – 12º in Druga liga YU (Sud). Retrocede
  • 2002-03 – 10º in Crnogorska republička liga
  • 2003-04 – 6º in Crnogorska republička liga
  • 2004-05 – 4º in Crnogorska republička liga
  • 2005-06 – 3º in Crnogorska republička liga
  • 2006-07 – 3º in Druga liga. Perde i play-off
Primo turno in Kup CG
Ottavi di finale in Kup CG
Primo turno in Kup CG
Primo turno in Kup CG
Primo turno in Kup CG
Primo turno in Kup CG
Primo turno in Kup CG
Primo turno in Kup CG
Ottavi di finale in Kup CG
Ottavi di finale in Kup CG
Primo turno in Kup CG
Quarti di finale in Kup CG
Ottavi di finale in Kup CG

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2018-2019

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2016-2017

StadioModifica

Il FK Ibar disputa le partite casalinghe allo Stadion Bandžovo Brdo, sito presso lo Sports Center Rožaje, il centro sportivo multifunzionale di Rožaje. Lo stadio ha due tribune, una lato ovest ed una lato sud, ma, non essendo provviste di posti a sedere, non è possibile determinare la capienza totale (il record è sulle 5000 presenze).[4]

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio