Faust (film 1910)

cortometraggio del 1910 diretto da Henri Andréani, David Barnett, Enrico Guazzoni
Faust
Titolo originaleFaust
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneFrancia, Regno Unito, Italia
Anno1910
Durata15 min circa (605 metri - 2 rulli)
Dati tecniciB/N (colorato a mano)
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico, fantastico
RegiaHenri Andréani, David Barnett, Enrico Guazzoni
Soggettodall'opera Faust, libretto di Jules Barbier e Michel Carré da Goethe
Casa di produzionePathé Frères (con il nome Série d'Art Pathé Frères [SAPF])
MusicheCharles P. Müller
Interpreti e personaggi

Faust è un cortometraggio muto del 1910, diretto da Henri Andréani, David Barnett e Enrico Guazzoni. Il film si basa sull'opera Faust di Charles Gounod e sul libretto di Jules Barbier e Michel Carré[1].

TramaModifica

Il dottor Faust è continuamente ossessionato dalla sua ricerca del sapere e del piacere assoluto. Un giorno, nel suo studio, gli appare il demone Mefistofele sotto sembianze umane che gli propone un accordo: un'intera vita di piacere totale in cambio della vita della sua fidanzata Margherita. Faust accetta ma presto è costretto a rendersi conto dell'impossibilità di varcare i confini della conoscenza e dei limiti imposti da Dio.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Pathé Frères (con il nome Série d'Art Pathé Frères [SAPF]).

DistribuzioneModifica

Il film uscì nelle sale cinematografiche nel 1910: nel Regno Unito, venne distribuito dall'Animatophone in giugno, in Francia dalla Pathé Frères il 27 giugno 1910 e negli USA dalla General Film Company il 16 giugno 1911, importato dalla Pathé Frères[2].

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema