Apri il menu principale
Feres
frazione
Φέρες
Feres – Veduta
Localizzazione
StatoGrecia Grecia
PeriferiaMacedonia orientale e Tracia
Unità perifericaEvros
ComuneAlessandropoli
Territorio
Coordinate40°54′N 26°11′E / 40.9°N 26.183333°E40.9; 26.183333 (Feres)Coordinate: 40°54′N 26°11′E / 40.9°N 26.183333°E40.9; 26.183333 (Feres)
Altitudine0-30 m s.l.m.
Abitanti9 839 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale685 00
Prefisso68500
Fuso orarioUTC+2
TargaEB
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Feres
Feres

Feres (in greco Φέρες, in turco: Ferecik, in bulgaro: Fere, Фере) è un ex comune della Grecia nella periferia della Macedonia orientale e Tracia di 9.839 abitanti secondo i dati del censimento 2001.[1]

È stato soppresso a seguito della riforma amministrativa detta Programma Callicrate in vigore dal gennaio 2011[2] ed è ora compreso nel comune di Alessandropoli.

StoriaModifica

Fin dalla fondazione Feres era compreso all'interno dell'Impero Ottomano. A seguito delle Guerre balcaniche (1912-1913) divenne parte della Bulgaria con il nome Фере (Fere), per passare poi nel 1920 alla Grecia. Ottenne lo status di municipalità nel 1986, unendo le comunità di Ardani, Doriskos, Feres e Itea.

LocalitàModifica

Feres è suddiviso nelle seguenti comunità (i nomi dei villaggi tra parentesi):

  • Ardani
  • Doriskos (Doriskos, Monastiraki)
  • Feres (Feres, Poros)
  • Kavisos
  • Peplos (Peplos, Vrysoula, Gemisti, Kipoi)
  • Pylaia (Pylaia, Koila, Melia)
  • Tryfilli (Tryfilli, Itea)

NoteModifica

  1. ^ Censimento 2001 (XLS), su ypes.gr. URL consultato il 2 maggio 2011.
  2. ^ Programma Callicrate (PDF), su ypes.gr. URL consultato il 2 maggio 2011.

Altri progettiModifica

  Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Grecia