Apri il menu principale
Fernando Benatti
Fernando Benatti.JPG
Benatti alla Ternana nella stagione 1973-1974
Nazionalità Italia Italia
Altezza 170 cm
Peso 67 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore, centrocampista
Ritirato 1976
Carriera
Giovanili
1960-1961 Mirandolese
Squadre di club1
1961-1963Mirandolese33 (2)
1963-1969Messina133 (0)
1969-1975Ternana196 (4)
1975-1976Arezzo36 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Fernando Benatti (Mirandola, 5 febbraio 1945) è un ex calciatore italiano, di ruolo difensore o centrocampista.

Caratteristiche tecnicheModifica

Utilizzato come centrocampista offensivo all'inizio della carriera, in seguito venne progressivamente arretrato fino a ricoprire i ruoli di terzino e di libero.

CarrieraModifica

Dopo gli inizi nella Mirandolese, ha legato il suo nome principalmente a due società, il Messina e la Ternana, effettuando tuttavia percorsi sportivi opposti nei due casi.

 
Benatti capitano della Ternana nel 1975, intento a salutare il suo omologo juventino, Anastasi.

Se infatti con il Messina esordisce in Serie A nella stagione 1964-65 e scende fino alla Serie C nella stagione 1968-69, con i rossoverdi ottiene due promozioni dalla B alla A (nelle stagioni 1971-72 e 1973-74) pur se seguite immediatamente dalla retrocessione l'annata successiva; dal 1973 al 1975, a seguito dell'abbandono di Romano Marinai, diventa inoltre il capitano degli umbri. Dopo la seconda retrocessione nella stagione 1974-75 Benatti abbandona il calcio di vertice, passando all'Arezzo in Serie C.

In carriera ha totalizzato complessivamente 78 presenze e 2 reti in Serie A e 219 presenze e 2 reti in Serie B. È tuttora il calciatore più presente in serie A con la maglia della Ternana, nonché l'autore dell'ultima rete finora messa a segno dai rossoverdi in massima serie (realizzata su calcio di rigore nella sconfitta interna col Milan del 18 maggio 1975).[1]

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Ternana: 1971-1972

NoteModifica

  1. ^ Serie A 1974-1975 Rsssf.com

BibliografiaModifica

  • La raccolta completa degli album Panini, La Gazzetta dello Sport.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica