Filmstudio Mon Amour

film del 2015 diretto da Toni D'Angelo
Filmstudio Mon Amour
Paese di produzioneItalia
Anno2015
Durata68 min
Rapporto16:9 HD
Generedocumentario
RegiaToni D'Angelo
SoggettoToni D'Angelo, Armando Leone
SceneggiaturaToni D'Angelo, Armando Leone
ProduttoreFrancesco Antonio Castaldo, Armando Leone, Gaetano Di Vaio, Valeria Correale, Gianluca Curti
Casa di produzioneInternational Madcast, Associazione Culturale Filmstudio, Bronx Film, Terranera, Minerva Pictures, con il supporto di Roma Lazio Film Commission e la collaborazione di Associazione Culturale Alberto Grifi.
MontaggioLetizia Caudullo
MusicheAlvin Curran

Filmstudio Mon Amour è un film documentario del 2015 diretto da Toni D'Angelo.

TramaModifica

"C'erano una volta i mitici cineclub che per le ragazze e i ragazzi degli anni Settanta sono stati un luogo importante di amicizia, di cultura e di vita…" è così che via via, mediante il contributo e le testimonianze di Bernardo Bertolucci, Jonas Mekas, Nanni Moretti, Vittorio Taviani, Carlo Verdone, Adriano Aprà, Armando Leone, Alvin Curran, Alfredo Leonardi, Giovanni Lussu, Tonino De Bernardi, Mimmo Rafele, Pierluigi Farri, Giancarlo Guastini, Bruno Restuccia, Wim Wenders, Silvana Silvestri, Cristina Torelli, Roberto Silvestri, Marco Bellocchio, Goffredo Fofi, viene raccontato Filmstudio, cineclub romano, trasteverino, aperto nel 1967 da Americo Sbardella e Annabella Miscuglio, ancora oggi attivo, da cui sono passate generazioni di cinefili e registi, dagli artisti underground anni '60 all'esordiente Nanni Moretti a, oggi, Toni D'Angelo.

ProduzioneModifica

Prodotto da Francesco Castaldo per International Madcast, Armando Leone per Associazione Culturale Filmstudio, Gaetano Di Vaio per Bronx Film, Valeria Correale per Terranera, Gianluca Curti per Minerva Pictures.

DistribuzioneModifica

RiconoscimentiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema