Apri il menu principale
Finero
frazione
Finero – Veduta
Cimitero di Finero
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaCoA of Verbano-Cusio-Ossola.svg Verbano-Cusio-Ossola
ComuneMalesco-Stemma.png Malesco
Territorio
Coordinate46°06′23.72″N 8°32′04.92″E / 46.10659°N 8.5347°E46.10659; 8.5347 (Finero)Coordinate: 46°06′23.72″N 8°32′04.92″E / 46.10659°N 8.5347°E46.10659; 8.5347 (Finero)
Abitanti175
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantifineresi
PatronoSan Gottardo, Madonna di Loreto
Giorno festivo04 maggio, 08 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Finero
Finero

Finero è una delle frazioni del comune di Malesco; fu comune autonomo fino al 1929.

Indice

Geografia fisicaModifica

 
Panorama di Finero

Situata a 900 metri sul livello del mare, rispetto al centro comunale e alla frazione Zornasco (le quali sono in Val Vigezzo), Finero si trova in Valle Cannobina, adagiato ai piedi de La Cima (1810 m s.l.m.) e della Testa del Mater (1846 m s.l.m.). Percorso dal torrente Cannobino, questa località è una delle porte settentrionali del Parco Nazionale della Val Grande, ma non rientra nei confini dell'area naturale; tuttavia da Finero, in pochi minuti di cammino, si può raggiungere Provola (ex comune di Cursolo-Orasso, ora in quello di Valle Cannobina), località già in territorio del Parco.

TerritorioModifica

La località di Finero è molto conosciuta nel mondo della geologia, in quanto si identifica un complesso mafico con l'omonimo nome (Complesso mafico di Finero). Esteso per 11 Km e largo 1 Km, è situato in prossimità della Linea insubrica e presenta al suo interno, in superficie Peridotiti mantelliche (varietà Harzburgite) esumate nel Mesozoico. Le Harzburgiti di Finero sono molto ricche in Anfibolo e Pirosseni, tessituralmente mostrano segni di ricristallizzazione e da studi geochimici si è visto che hanno subito fenomeni di arricchimento ad opera di fluidi meta somatizzanti; geochimicamente sono ricche in Stronzio, Potassio, Terre rare leggere (LREE) e impoverite in Niobio, pertanto si ritiene che tali rocce siano legate a Subduzione dell'Orogenesi ercinica.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Architetture religioseModifica

La chiesa parrocchiale presente a Finero è quella dedicata a san Gottardo di Hildesheim. Troviamo inoltre l'oratorio del Sasso dedicato alla Madonna di Loreto.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte