Firelight (film 1997)

film del 1997 diretto da William Nicholson
Firelight
Titolo originaleFirelight
Lingua originaleInglese, Francese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1997
Durata103 min
Rapporto2,35 : 1
Generedrammatico, sentimentale
RegiaWilliam Nicholson
SoggettoWilliam Nicholson
ProduttoreBrian Eastman
Casa di produzioneHollywood Pictures, Wind Dancer Productions, Carnival Films
Distribuzione in italianoBuena Vista Distribution
MusicheChristopher Gunning
ScenografiaNic Morris
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Firelight è un film del 1997 diretto da William Nicholson, con protagonisti Sophie Marceau e Stephen Dillane.

TramaModifica

Londra 1837. Per liberare il padre dai debiti, Elisabeth, giovane istitutrice svizzera che vive a Londra, accetta la proposta dell'aristocratico Charles, insieme si recano in Normandia, dove in un albergo trascorrono tre notti. Il patto prevede che in cambio dei soldi necessari al padre, Elisabeth dia un figlio allo sconosciuto. Inaspettatamente tra i due nasce una reciproca passione, ma Charles è irremovibile. Finiti i tre giorni, parte. Nove mesi dopo Elisabeth dà alla luce una bambina che, come da contratto, le viene subito portata via. Sette anni dopo Elisabeth arriva a Selcombe Place, nella regione del Sussex. Dove viene chiamata ad occuparsi come istitutrice di Louisa una bambina dal carattere difficile. Charles, ora sposato e proprietario della tenuta e padre adottivo di Louisa, rimane sconcertato nel riconoscere nella donna colei con cui, quasi otto anni prima, aveva trascorso tre notti importantissime. La passione rinasce, ma non può esplicarsi. Charles fa molti debiti, deve vendere tutto, la moglie muore.

Il film si conclude con la piccola Louisa mentre vede Elisabeth si fa avanti e la chiama mamma.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema