Apri il menu principale

Foluke Akinradewo

pallavolista statunitense
Foluke Akinradewo
Foluke Akinradewo (cropped).jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra Hisamitsu Springs
Carriera
Giovanili
2002-2005St. Thomas Aquinas HS
Squadre di club
2005-2008Stanford
2009Stati Uniti Stati Uniti
2010-2011Toyota Queenseis
2011-2012Dinamo Krasnodar
2012-2015Rabitə Baku
2015-2017Volero Zurigo
2017-Hisamitsu Springs
Nazionale
2003-Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Transparent.png Giochi olimpici
Argento Londra 2012
Bronzo Rio de Janeiro 2016
Transparent.png Campionato mondiale
Oro Italia 2014
Transparent.png Campionato nordamericano
Oro Porto Rico 2011
Oro Messico 2015
Transparent.png Volleyball Nations League
Oro Nanchino 2018
Transparent.png World Grand Prix
Oro Ningbo 2010
Oro Macao 2011
Oro Omaha 2015
Argento Bangkok 2016
Transparent.png Coppa del Mondo
Argento Giappone 2011
Bronzo Giappone 2015
Transparent.png Grand Champions Cup
Bronzo Giappone 2017
Statistiche aggiornate al 21 ottobre 2017

Foluke Atinuke Akinradewo (London, 5 ottobre 1987) è una pallavolista statunitense.

Gioca nel ruolo di centrale nelle Hisamitsu Springs.

CarrieraModifica

Foluke Akinradewo inizia la sua carriera nel 2002 nella squadra della sua scuola, la St. Thomas Aquinas High School. Nel 2003, entra nel giro della nazionale, partecipando ai collegiali a soli sedici anni. Nel 2004 vince il campionato nordamericano Under-20 e un anno dopo partecipa al campionato mondiale Under-20. Nel 2005 debutta in gara ufficiale con la nazionale, partecipando alla Coppa panamericana.

Terminate le scuole superiori, gioca nella Stanford University in NCAA Division I, che rappresenta il massimo livello del campionato universitario. Nonostante la sconfitte subite durante la finali, prima contro la University of Nebraska-Lincoln nel 2006, poi contro la Penn State University nel 2007 (e successivamente anche nel 2008), viene inserita nell'All-Tournament Team della final four ed eletta MVP della fase regionale sia per l'anno 2007 sia per il 2008. Con la nazionale, nel 2007, vince il bronzo ai Giochi panamericani.

Nel 2009 si dedica solo alla nazionale per completare gli studi alla Stanford University, dove le viene affidato il ruolo di assistente dell'allenatore. Con la nazionale nel 2010 vince la medaglia di bronzo alla Coppa panamericana e l'oro al World Grand Prix, venendo nuovamente eletta Most Valuable Player. Sempre nello stesso anno, viene ingaggiata dalle Toyota Auto Body Queenseis, squadra militante nella V.League giapponese. Con la nazionale nel 2011 si aggiudica la medaglia d'oro al World Grand Prix e al campionato nordamericano, e l'argento alla Coppa del Mondo.

Nella stagione 2011-12 va a giocare nel campionato russo con la squadra della Dinamo Krasnodar. Con la nazionale vince la medaglia d'argento ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra.

Nella stagione 2012-13 viene ingaggiata dal Rabitə Baku, club della Superliqa azera col quale vince tre scudetti. Con la nazionale vince la medaglia d'oro al campionato mondiale 2014 e al World Grand Prix 2015, quella di bronzo alla Coppa del Mondo 2015 e quella d'oro al campionato nordamericano 2015.

Nel campionato 2015-16 si trasferisce in Svizzera, vestendo la maglia del Volero Zurigo per due annate, vincendo due scudetti e altrettante coppe e supercoppe nazionali. Nel 2016, con la nazionale si aggiudica l'argento al World Grand Prix 2016 e il bronzo ai Giochi della XXXI Olimpiade, mentre nel 2017 vince il bronzo alla Grand Champions Cup.

Fa ritorno in Giappone per il campionato 2017-18, giocando questa volta con le Hisamitsu Springs, sempre in V.Premier League, vincendo lo scudetto e venendo premiata come miglior attaccante, oltre a essere inserita nel sestetto ideale del torneo. Con la nazionale conquista l'oro alla Volleyball Nations League 2018. Nella stagione successiva si aggiudica la Coppa dell'Imperatrice.

PalmarèsModifica

ClubModifica

2012-13, 2013-14, 2014-15
2015-16, 2016-17
2017-18
2015-16, 2016-17
2018
2016, 2017

Nazionale (competizioni minori)Modifica

Premi individualiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica