Apri il menu principale
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Frisia.
Frisia Occidentale
Frisia Occidentale – Stemma Frisia Occidentale – Bandiera
Stati Paesi Bassi Paesi Bassi
Capoluogo Hoorn
Superficie 507,31 km²
Abitanti 385 931
Lingue olandese e dialetto frisone occidentale
West Friesland-Position.png
Collocazione della Frisia Occidentale nei Paesi Bassi.
Edifici tipici del villaggio di Twisk, nel comune di Medemblik

La Frisia Occidentale (in olandese: West-Friesland; in frisone occidentale: West-Fryslân) è una regione non amministrativa del nord-ovest dei Paesi Bassi, situata nella parte nord-orientale della provincia dell'Olanda Settentrionale [1][2] e corrispondente, approssimativamente, al territorio della Contea della Frisia Occidentale, fondata dai Gerulfingi nel IX secolo.

Capoluogo è Hoorn. Altri centri importanti sono Alkmaar ed Enkhuizen.[1][2][3]

Indice

GeografiaModifica

CollocazioneModifica

La regione si trova di fronte alla provincia della Frisia ed è bagnata a sud e ad est dall'IJsselmeer.[2]

LocalitàModifica

Fanno parte della Frisia occidentale i seguenti comuni/località[3]:

ComuniModifica

Comune Nome in frisone occidentale Abitanti 31 maggio 2018
Alkmaar (un pezzo) Alkmar 108.596

ca. 53.970 in Frisia-Occidentale

Drechterland Drechterland 19.426
Enkhuizen Henkhúze 18.472
Heerhugowaard Heerhugoweard oppure Heregeweard 56.134
Hollands Kroon (un pezzo) - 47.615

ca. 12.298 in Frisia-Occidentale

Hoorn Hoorn 72.970
Koggenland Koggeland 22.688
Langedijk Lengedoik 27.914
Medemblik Memelik 44.624
Opmeer Obmar oppure Opmar 11.570
Schagen (un pezzo) Skagen 46.532
Stede Broec Stee Broek 21.659

Città e villaggiModifica

StoriaModifica

Il nome West-Friesland è attestato per la prima volta in un documento ufficiale del 1299.[3]

 
Antica mappa della Frisia Occidentale, apparsa nell'Atlante Blaeu del 1645

Durante il Secolo d'Oro (XVII secolo), la regione ebbe un ruolo importante nel campo dei commerci e della navigazione.[1]

EconomiaModifica

Tra le principali risorse economiche della regione, vi è l'agricoltura.[1]

TurismoModifica

La regione è particolarmente frequentata dagli amanti degli sport acquatici.[1]

Luoghi d'interesseModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f Harmans, Gerard M.L. (a cura di), Olanda, Dorling Kindersley, London - Mondadori, Milano, 2007, p. 180
  2. ^ a b c Harmans, Gerard M.L., op. cit., p. 173
  3. ^ a b c d West-Friesland su Plaatsengids
  4. ^ Home - Zuiderzeemuseum Enkhuizen

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Paesi Bassi