Apri il menu principale

Geraldine McEwan

attrice inglese

Geraldine McEwan, nome d'arte di Geraldine McKeown (Old Windsor, 9 maggio 1932Londra, 30 gennaio 2015[1]), è stata un'attrice britannica. Di origini irlandesi, ha recitato sia per il cinema che per la televisione; sul piccolo schermo è particolarmente nota per la sua interpretazione di Miss Marple nell'omonima serie televisiva. Nella serie ha interpretato il ruolo dell'investigatrice dal 2004 al 2007 per un totale di dodici episodi. Nel 1991 viene premiata con il British Academy Television Award per la miglior attrice per Oranges Are Not the Only Fruit.

FilmModifica

Nel film Robin Hood - Principe dei ladri interpreta la strega Mortianna, mentre nel film Magdalene, del regista-attore Peter Mullan, premiato con il Leone d'oro al Festival del cinema di Venezia nell'edizione del 2002, interpreta la perfida suor Bridget, responsabile di un convento irlandese che ha ospitato fino alla metà degli anni '60 le ragazze considerate reiette dalla bigotta società locale.

Film nel ruolo di Miss MarpleModifica

Titolo italiano Titolo originale Anno
Miss Marple: C'è un cadavere in biblioteca Miss Marple: The body in the library 2004
Miss Marple: La morte nel villaggio Miss Marple: The murder at the vicarage 2004
Miss Marple: Istantanea di un delitto Miss Marple: 4.50 from Paddington 2004
Miss Marlpe: Un delitto avrà luogo Miss Marple: A murder is announced 2005
Miss Marple: Addio Miss Marple Miss Marple: Sleeping murder 2005
Miss Marple: Il terrore viene per posta Miss Marple: The moving finger 2006
Miss Marple: Sento i pollici che prudono Miss Marple: By the pricking of my thumbs 2006
Miss Marple: Un messaggio dagli spiriti Miss Marple: The Sittaford mystery 2006
Miss Marple: Verso l'ora zero Miss Marple: Towards zero 2006
Miss Marple: Nemesi Miss Marple: Nemesis 2006
Miss Marple: Al Beltram Hotel Miss Marple: At Bertram's hotel 2007
Miss Marple: Prova d'innocenza Miss Marple: Ordeal by the innocence 2007

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN58156608 · ISNI (EN0000 0001 1473 2032 · LCCN (ENn88028190 · GND (DE172492351 · BNF (FRcb14071191t (data) · NLA (EN36528366 · WorldCat Identities (ENn88-028190
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie