Apri il menu principale
Gerhard Poschner
Nazionalità Germania Germania
Altezza 182 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2004
Carriera
Giovanili
1984-1987 Stoccarda
Squadre di club1
1987-1990 Stoccarda 46 (0)
1990-1994 Borussia Dortmund 110 (14)
1994-1998 Stoccarda 130 (8)
1999 Venezia 1 (0)
1999-2001 Rayo Vallecano 56 (1)
2001-2002 Rapid Vienna 6 (0)
2002-2003 Poli Ejido 37 (5)
2003-2004 Monaco 1860 4 (0)
Nazionale
1989-1992 Germania Germania U-21 18 (4)
1990-1992 Germania Germania olimpica 3 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Gerhard Poschner (Dumitra, 23 settembre 1969) è un ex calciatore e dirigente sportivo tedesco, di ruolo centrocampista.

Indice

CarrieraModifica

Nato in Romania ma trasferitosi con i genitori all'età di 5 anni nella regione del Bietigheim-Bissingen, in Germania[1], Poschner iniziò la sua carriera professionistica nella stagione 1987-1988 con lo Stoccarda, con cui giocò per tre stagioni.

Poschner emerse soprattutto grazie al Borussia Dortmund, con cui sfiorò la vittoria finale nella Coppa UEFA 1992-1993. Ritornato a Stoccarda nel 1994, vinse la Coppa di Germania nel 1997. Nel gennaio 1999 venne acquistato dal Venezia assieme ad Augustine Ahinful, ma a causa di un infortunio giocò pochissimo (1 sola presenza in Serie A) e la società decise di venderlo al Rayo Vallecano.

Poschner ha poi continuato la sua carriera con il Rapid Vienna, il Polideportivo Ejido ed il Monaco 1860, con cui ha abbandonato l'attività di calciatore. In seguito ha lavorato come commentatore sportivo.

Nel luglio 2009 diventa direttore generale del Real Zaragoza in Spagna, mentre del 2013 collabora con il Monaco 1860, divenendo direttore sportivo nel 2015.

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ (DE) Gerhard Poschner, in munzinger.de. URL consultato il 9 dicembre 2015.

Collegamenti esterniModifica