Apri il menu principale
Giancarlo Pistorello
Giancarlo Pistorello.jpg
Giancarlo Pistorello con la maglia del Genoa (1959)
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1962
Carriera
Giovanili
Milan
Squadre di club1
1952-1954 Milan 6 (0)
1954-1957 Monza 81 (9)
1957-1959 Alessandria 32 (4)
1959-1960 Genoa 16 (0)
1960-1961 Reggina 1 (0)
1961-1962 Rizzoli 6 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giancarlo Pistorello (Milano, 31 marzo 1932) è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Indice

CarrieraModifica

Mediano dotato di una buona altezza, esordì nel Milan, squadra con cui vinse due Tornei di Viareggio e con cui debuttò in Serie A nella stagione 1952-1953. Dopo due stagioni e 6 presenze, nel 1954 passò al Monza, con cui disputò tre campionati di Serie B per un totale di 81 presenze e 9 reti.

Fece ritorno in massima serie nel 1957-1958, quando la dirigenza biancorossa lo volle inserire nella trattativa che riportò Carlo Tagnin all'Alessandria. Rimase in grigio per due stagioni dapprima come riserva di Cirano Snidero e Antonio Marcellini e successivamente, dopo la cessione del secondo alla Roma, partendo più frequentemente da titolare. Chiuse l'esperienza all'Alessandria con 4 gol in 32 apparizioni.

Nel 1959 passò al Genoa, che retrocesse in Serie B al termine della stagione in cui Pistorello giocò 16 partite di campionato.

Pistorello chiuse poi la sua carriera nella serie minori, con Reggina (una presenza nel 1960-1961) e Rizzoli Milano.

PalmarèsModifica

BibliografiaModifica

  • Marcello Marcellini. Giorni di grigio intenso. Campionato di Serie A 1957-58, la più bella Alessandria del dopoguerra. Alessandria, Litografia Viscardi, 2009.
  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.

Collegamenti esterniModifica