Apri il menu principale

Giangiacomo Trivulzio

nobile e politico italiano
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo condottiero del XV-XVI secolo, vedi Gian Giacomo Trivulzio.
Giangiacomo Trivulzio
Giangiacomo Trivulzio.gif

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 8 gennaio 1897 –
mandato a vita
Sito istituzionale

Consigliere comunale di Milano
Durata mandato 1895 –
1897

Dati generali
Professione militare di carriera

Don Giovanni Giacomo Pietro Francesco Antonio Camillo Federico Giuseppe Trivulzio, Principe di Musocco e Valle Mesolcina, Marchese di Sesto Ulteriano, Signore di Conte Palasio, Patrizio milanese (Milano, 8 giugno 1839[1]Milano, 9 luglio 1902[1]), è stato un nobile, politico, numismatico e militare italiano. È stato senatore del Regno d'Italia dal 1896 fino alla morte[1].

Stemma base della famiglia Trivulzio

Cenni biograficiModifica

Cognato dei senatori Carlo Taverna e Gian Giacomo Cavazzi della Somaglia si dedica in gioventù alla carriera militare nell'esercito del Regno di Sardegna. Ufficiale d'ordinanza onorario del Re nel 1859, combatté nella seconda e terza guerra d'indipendenza per congedarsi nel 1866 col grado di capitano e due medaglie d'argento.

OnorificenzeModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Mara Torgnetti Bordogna, Vittorio A. Sironi, Milano capitale del bene comune, Franco Angeli editore, 2013.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN89038654 · BAV ADV10272325 · WorldCat Identities (EN89038654