Giovanni II del Palatinato-Simmern

nobile tedesco
Giovanni II di Wittlesbach
JohannIISimmern.jpg
Conte Palatino di Simmern
Palatinate-Simmern Arms
In carica 1509 –
1557
Predecessore Giovanni I
Erede Federico III del Palatinato-Simmern
Successore Federico III del Palatinato-Simmern
Nascita Simmern, 20 marzo 1492
Morte Simmern, 18 maggio 1557
Sepoltura Simmern
Casa reale Casato del Palatinato-Simmern
Dinastia Wittelsbach
Padre Giovanni I, Conte Palatino di Simmern
Madre Giovanna di Nassau-Saarbrücken
Coniugi Beatrice di Baden
Maria Giacomina di Oettingen

Giovanni II (20 marzo 149218 maggio 1557) fu il conte palatino di Simmern dal 1509 fino al 1557.

Giovanni II nacque a Simmern nel 1492 come il maggiore dei figli maschi sopravvissuti di Giovanni I, Conte Palatino di Simmern. Nel 1508 sposò Beatrice di Baden, figlia del margravio Cristoforo I. Successe a suo padre nel 1509. Giovanni II permise l'istituzione della stampa a Simmern e fu un mecenate della scultura. Introdusse la riforma protestante a Simmern che portò ad un aumento delle tensioni con i vicini, gli garcivescovati di Treviri e Magonza.

FigliModifica

Da Beatrice di Baden ebbe:

  • Caterina (27 marzo 1510 – 22 marzo 1572), badessa nel monastero di Kumbd
  • Giovanna (1 luglio 1512 – 2 febbraio 1581), badessa nel monastero Marienberg vicino Boppard
  • Ottilia (4 novembre 1513 – 6 settembre 1553), suora a Marienberg vicino Boppard
  • Federico III "Il Pio" (14 febbraio 1515 – 26 ottobre 1576), principe elettore del Palatinato
∞ 1. 1537 principessa Maria di Brandeburgo-Kulmbach (1519–1567)
∞ 2. 1569 contessa Amalia von Neuenahr (1540–1602)
∞ 1541 principessa Elisabetta d'Assia (1503–1563)
  • Elisabetta (13 febbraio 1520 – 18 febbraio 1564)
∞ 1535 conte Giorgio II di Erbach (1506–1569)
  • Riccardo (25 luglio 1521 – 13 gennaio 1598), conte palatino di Simmern-Sponheim
∞ 1. 1569 contessa Giuliana di Wied (1545–1575)
∞ 2. 1578 contessa Emilia di Württemberg (1550–1589)
∞ 3. 1589 contessa palatina Anna Margherita di Veldenz (1571–1621)
  • Maria (29 aprile 1524 – 29 maggio 1576)
  • Guglielmo (24 luglio 1526 – 9 marzo 1527)
  • Sabina (13 giugno 1528 – 19 giugno 1578)
∞ 1544 conte Lamoral von Egmond (1522–1568)
  • Elena (13 giugno 1532 – 5 febbraio 1579)
∞ 1551 conte Filippo III di Hanau-Münzenberg (1526–1561)

Dopo la morte della sua prima moglie, Giovanni sposò, dopo 19 anni di vedovanza, Maria Giacomina (1525-1575), figlia del conte Luigi XV di Oettingen. Da questo matrimonio non ebbe figli.

BibliografiaModifica

  • (DE) Georg R. Spohn, Johann II. der Jüngere, in Neue Deutsche Biographie, vol. 10, Berlino, Duncker & Humblot, 1974, ISBN 3-428-00191-5, p. 509-511 (online).
  • Hans-Georg Sturm: Pfalzgraf Reichard von Simmern 1521–1598. Diss., Mainz. Trier 1968, S. 5f.
  • Willi Wagner: Die Wittelsbacher der Linie Pfalz-Simmern. Simmern 2003.
  • Johann Samuel Ersch: Allgemeine Encyklopädie der Wissenschaften und Künste: in alphabetischer Folge. Section 2, H - N ; Theil 21, Gleditsch, 1842, S. 178 f.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN24455389 · ISNI (EN0000 0000 5490 5738 · LCCN (ENnr91018915 · GND (DE119047918 · BNF (FRcb12354825h (data) · CERL cnp00545894 · WorldCat Identities (ENnr91-018915
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie