Giovanni I di Meclemburgo-Stargard

Giovanni I di Meclemburgo-Stargard
Giovanni I di Meclemburgo-Stargard
Duca di Meclemburgo-Stargard
Stemma
In carica 1342-1392
Predecessore titolo inesistente
Successore Giovanni II
Ulrico I
Nascita Schwerin, 1326
Morte Stargard, 9 agosto 1392
Dinastia Meclemburgo-Stargard
Padre Enrico II di Meclemburgo
Madre Anna di Sassonia-Wittenberg
Consorte Rixa
Anna di Schauenburg-Pinneberg
Agnese di Lindow-Ruppin
Religione cristianesimo

Giovanni I di Meclemburgo-Stargard (Schwerin, 1326Stargard, 9 agosto 1392) fu il primo duca di Meclemburgo-Stargard dal 1342 sino alla sua morte.

BiografiaModifica

Giovanni I era il figlio minore di Enrico II di Meclemburgo e di sua moglie, Anna di Sassonia-Wittenberg, figlia del duca Alberto II di Sassonia-Wittenberg.

Alla morte del padre nel 1329 rimase sotto tutela della madre fino al 1344, quando raggiunta l'età per governarte autonomamente, prese parte alla reggenza del Meclemburgo. L'8 luglio 1348 l'imperatore Carlo IV elevò a Praga Giovanni e suo fratello Alberto II al rango di duchi

Giovanni e i suoi fratelli, Alberto e Carlo, inizialmente supportarono il falso Waldemaro, ma nel 1350 si riconciliarono col duca Ludovico V di Baviera.

Il 25 novembre 1352, quando il ducato principale di Meclemburgo venne suddiviso, Giovanni ottenne i dominii di Stargard, Sternberg e Eldenburg.

Appoggiò suo nipote Alberto III di Brunswick-Lüneburg durante la sua lotta per l'ascesa al trono di Svezia.

Matrimonio e figliModifica

Giovanni I si sposò tre volte. La sua prima moglie, di nome Rixa, era di origini sconosciute e morì probabilmente poco dopo il matrimonio che fu senza figli.

La seconda moglie, Anna, era figlia del conte Adolfo VIII di Schauenburg-Pinneberg. Da questo matrimonio nacque:

In terze nozze, Giovanni I si sposò con Agnese, figlia di Ulrico II di Lindow-Ruppin, già vedova di Nicola IV, signore di Werle. Da questo matrimonio nacquero cinque figli:

  • Giovanni II (morto il 6 luglio o il 9 ottobre 1416), erede paterno
  • Ulrico I (m. 8 aprile 1417), coreggente col fratello e poi duca di Meclemburgo-Stargard
  • Rodolfo (m. 28 luglio 1415), primo vescovo di Skara e vescovo di Schwerin dal 1390 col nome di Rodolfo III
  • Alberto (m. 1397), coreggente, dal 1396 coadiutore e assistente del vescovo di Dorpat
  • Costanza (c. 1373-1408)

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Giovanni I di Meclemburgo Enrico Borwin II di Meclemburgo  
 
Kristina di Svezia  
Enrico I di Meclemburgo  
Liutgarda di Henneberg Poppo VII di Henneberg  
 
 
Enrico II di Meclemburgo  
Barnim I di Pomerania Boghislao II di Pomerania  
 
Miroslawa di Pomerelia  
Anastasia di Pomerania  
Marianna  
 
 
Giovanni I di Meclemburgo-Stargard  
Alberto I di Sassonia Bernardo III di Sassonia  
 
Brigitta di Danimarca  
Alberto II di Sassonia  
Elena di Brunswick-Lüneburg Ottone I di Brunswick-Lüneburg  
 
Matilde di Brandeburgo  
Anna di Sassonia-Wittenberg  
Rodolfo I d'Asburgo Alberto IV il Saggio  
 
Edvige di Kyburg  
Agnese d'Asburgo  
Gertrude di Hohenberg Burcardo V di Hohenberg  
 
Matilde di Tubinga  
 

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN81312185 · CERL cnp01163957 · GND (DE137070934