Giuseppe Servetto

allenatore di calcio e calciatore italiano
Giuseppe Servetto
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Termine carriera 1910
Carriera
Squadre di club1
1905Juventus II? (?)
1906-1910Pro Vercelli9+ (?)
Carriera da allenatore
1912Italia ItaliaCom. tecnica
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giuseppe Servetto (Vercelli, 1º gennaio 1885[1] – ...) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano, di ruolo difensore.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

 
Con alcuni membri della C.T. nazionale il 6 gennaio 1911 (dopo la partita Italia-Ungheria 1-0). Da sin. Livio, Gama, Camperio, Meazza e Servetto (accompagnatore federale).

Trasferitosi dalla natia Vercelli a Torino per motivi di studio, entra a far parte della Juventus, società in cui milita nella formazione riserve, non disputando incontri ufficiali nella prima squadra.[2]

Ritornato nella città natale, diviene giocatore della Pro Vercelli, società con cui si aggiudicherà nel 1908 il primo campionato vinto dalle Bianche casacche,[3] successo bissato la stagione seguente.

AllenatoreModifica

Nel 1912 fece parte della commissione tecnica della nazionale di calcio dell'Italia.[4]

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Pro Vercelli: 1908, 1909
Pro Vercelli: 1907

NoteModifica

  1. ^ enciclopedia-football.com[collegamento interrotto] Giuseppe Servetto
  2. ^ Dizionario della grande Juventus, pag.167
  3. ^ 1908: nasceva il Novara calcio, la Pro Vercelli vinceva lo scudetto Ilsole24ore.com
  4. ^ ITALIAN NATIONAL TEAM COACHES Rsssf.com

BibliografiaModifica

  • Renato Tavella, Dizionario della grande Juventus, Newton & Compton Editore, 2007 (edizione aggiornata)
  • Gianni Brera, Franco Tomati, Genoa Amore mio, Nuove Edizioni Periodiche.

Collegamenti esterniModifica