Apri il menu principale
Goffredo Stabellini
Goffredo Stabellini.jpg
Goffredo Stabellini con la maglia del Taranto
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1963
Carriera
Giovanili
Bondenese
Squadre di club1
1945-1946 Bondenese ? (?)
1946-1947 Roma 4 (0)
1947-1948 Parma 28 (7)
1948-1954 Lecce 82+ (24)
1954-1958 Taranto 112 (4)
1958-1963 Vis Pesaro 102 (18)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Goffredo Stabellini (Formignana, 8 luglio 1925Parma, 23 novembre 2012) è stato un calciatore italiano. È scomparso nel 2012 all'età di 87 anni[1].

CarrieraModifica

 
Stabellini (a sinistra) in maglia rossoblù

Calciatore ferrarese tra i pochi, assieme tra gli altri a Fabrizio Poletti e Riccardo Dalla Torre, a non aver mai giocato nella SPAL, come Poletti cresce nella Bondenese e con i matildei - che arrivarono secondi dietro il Carpi - gioca il primo campionato di Serie C del dopoguerra proveniente dalla squadra di Tresigallo con cui aveva iniziato durante la guerra. Stessa trafila per Stabellini e Fontanesi, che giungerà a Bondeno l'anno dopo, con la differenza, come detto, che per il primo l'approdo non sarà la SPAL bensì la ben più quotata Roma.

Con i giallorossi, di Krieziu e Amadei, gioca solo 4 partite in Serie A, esordendo il 22 settembre 1946 a Genova contro la Sampdoria.

Passa poi in Serie B con il Parma (in prestito)[2] con cui gioca titolare e segna 7 reti. Attaccante con una discreta vena realizzatrice, si contraddistingue per la sua eleganza e la sua capacità anche in fase di costruzione, prova ne è che la stagione successiva, nel 1948 approda al Lecce sempre in Serie B e giocando 28 partite con solo 4 reti realizzate - quindi non riuscendo in alcun modo ad evitare la retrocessione dei salentini - viene comunque confermato anche la stagione successiva, arretrando al ruolo di interno e rimanendo a Lecce sino al 1954, ovvero per sei stagioni. Stabellini si confermerà come uno dei più fedeli calciatori in maglia giallorossa per numero di presenze.

Torna in Serie B l'anno successivo con il Taranto e con gli ionici giocherà 4 campionati, collezionando 112 presenze in Serie B e segnando 4 goal. Ormai alla soglia dei 33 anni e stabilmente arretrato al ruolo di rifinitore, viene ceduto in IV Serie alla Vis Pesaro. Con i biancorossi vince il campionato tornando in Serie C, ritirandosi successivamente nel 1963, all'età di 38 anni.

In carriera ha totalizzato complessivamente 4 presenze in Serie A e 140 presenze e 15 reti in Serie B.

NoteModifica

  1. ^ E' morto a 87 anni Stabellini, ex calciatore del Parma[collegamento interrotto] Parmaonline.info
  2. ^ Giocatori di Serie A e B autorizzati a cambiare società nella stagione 1947-48, Il Corriere dello Sport, 30 agosto 1947, pag.3

Collegamenti esterniModifica