Golfo di Sachalin

Golfo di Sachalin
Estremo Oriente russo - parte sud.png
In alto il golfo di Sachalin
Parte di Mare di Ochotsk
Stato Russia Russia
Circondario federale Estremo Oriente
Soggetto federale Flag of Khabarovsk Krai.svg Territorio di Chabarovsk
Rajon Flag of Nikolaevsk-na-Amure (Khabarovsk kray) new.png Nikolaevskij
Coordinate 53°37′19.63″N 141°36′42.95″E / 53.622119°N 141.611931°E53.622119; 141.611931Coordinate: 53°37′19.63″N 141°36′42.95″E / 53.622119°N 141.611931°E53.622119; 141.611931
Dimensioni
Larghezza 160 km
Idrografia
Ghiacciato da novembre a giugno
Isole Isola di Rejneke, isola di Čkalov, isola di Bajdukov, .
Insenature Golfo Sčast'ja
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Golfo di Sachalin
Golfo di Sachalin

Il golfo di Sachalin (in russo: Сахалинский залив, Sachalinskij zaliv?) è un'insenatura nella parte occidentale del mare di Ochotsk, in Russia, nel Distretto Federale dell'Estremo Oriente. Parte del golfo si trova nel Nikolaevskij rajon del Territorio di Chabarovsk e parte nell'oblast' di Sachalin.

GeografiaModifica

Il golfo di Sachalin è compreso tra la costa continentale occidentale del mare di Ochotsk e la punta nord-occidentale dell'isola di Sachalin. La parte settentrionale del golfo è molto ampia, con una larghezza fino a 160 km[1], a sud si restringe nel liman dell'Amur (Амурский лиман), dove lo stretto dei Tartari collega il mare di Ochotsk al mar del Giappone.

All'ingresso del golfo, ad ovest, vicino alla costa, c'è la piccola isola di Rejneke; sulla costa sud-occidentale le isole di Čkalov e di Bajdukov che chiudono il golfo Sčast'ja; sulla costa di Sachalin l'isola di , vicino alla quale si trova il porto di Moskal'vo.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315149698 · LCCN (ENsh90004450