Haaglandse Football Club Alles Door Oefening Den Haag (femminile)

ADO L'Aia
ADO Den Haag
Calcio Football pictogram.svg
ADO-Den-Haag.png
ADO
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo e Verde (Strisce).png Giallo, verde
Dati societari
Città L'Aia
Nazione Paesi Bassi Paesi Bassi
Confederazione UEFA
Federazione Flag of the Netherlands.svg KNVB
Campionato Eredivisie vrouwen
Fondazione 2007
Presidente Paesi Bassi Kees Punt
Allenatore Paesi Bassi Marcel Valk
Stadio Kyocera Stadion
(15 000 posti)
Sito web www.adovrouwen.nl/
Palmarès
Titoli nazionali 1
Trofei nazionali 2 Coppa dei Paesi Bassi
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Dati aggiornati al gennaio 2016
Si invita a seguire il modello di voce

L'Haaglandse Football Club Alles Door Oefening Den Haag Vrouwen, citata più semplicemente come ADO Den Haag o italianizzando ADO L'Aia, è una squadra di calcio calcio femminile olandese con sede nella città dell'Aia, sezione femminile dell'omonimo club di Eredivisie. Nel campionato 2015-2016 milita nella Eredivisie vrouwen, il massimo livello del campionato olandese di calcio femminile.

StoriaModifica

 
La squadra del campionato 2010-11.

La squadra venne istituita il 20 marzo 2007 dall'omonimo club maschile della quale è, a livello societario, parte integrante, per partecipare al massimo livello del campionato olandese di categoria e che dopo la riforma della struttura avviata dalla Federazione calcistica dei Paesi Bassi (KNVB) avrebbe dalla stagione 2007-2008 mutato la denominazione da Hoofdklasse a Eredivisie. La squadra si rivela competitiva iniziando una scalata alla classifica che la porterà a vincere il titolo nazionale al termine della stagione 2011-2012, superando il Twente giunto secondo di 14 punti. La vittoria garantirà l'accesso alla fase finale dell'edizione 2012-2013 della UEFA Women's Champions League, il campionato europeo per club dove già aveva partecipato, allora denominato UEFA Women's Cup, come rappresentante dei Paesi Bassi all'edizione 2007-2008 grazie al ranking UEFA.

Con l'istituzione della BeNe League, campionato di calcio femminile di primo livello dove militano le migliori squadre provenienti dai campionati nazionali del Belgio e dei Paesi Bassi, l'ADO Den Haag si iscrive alla nuova realtà sovranazionale e conquistando l'edizione 2012-13 della BeNe League Orange.

Nel frattempo la squadra partecipa anche alla KNVB beker vrouwen, la Coppa dei Paesi Bassi riservata alle formazioni femminili, aggiudicandosela per due volte consecutive, nella finale del 2012, 5-2 sul VVV-Venlo, e nella più sofferta finale del 2013 con il Twente, dove deve ricorrere ai rigori dopo che l'incontro era terminato per 1-1 ai tempi regolamentari.

Grazie al primo risultato ottiene il diritto di disputare la BeNe Supercup, nell'edizione 2012, nell'incontro giocato il 14 agosto e perso per 0-1 con le belghe dello Standard Liegi.

PalmarèsModifica

2011-2012
2011-2012, 2012-2013, 2015-2016

StatisticheModifica

Risultati nelle competizioni UEFAModifica

Stagione Competizione Fase Avversario Risultato
andata ritorno aggregato
2007-08 Women's Cup fase a gironi, primo turno   KÍ Klaksvík 1-1
  Honka 0-1
  Valur 1-5
2012-13 Champions League sedicesimi di finale   Rossijanka 1-4 2-1 3-5

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
1   P Jennifer Vreugdenhil
2   D Yvette van der Veen
3   D Hélène Heemskerk
4   D Kim Dolstra
5   D Priscilla Mesker
6   C Dominique Bruinenberg
7   A Lineth Beerensteyn
8   C Michelle Vrieling
9   A Dominique Vugts
10   C Lisanne Grimberg
N. Ruolo Giocatore
11   A Kirsten Koopmans
12   A Jessie van Leeuwen
14   D Frederique Nieuwland
15   D Sharona Tieleman
17   A Maartje Looijen
18   C Vesna Veltrop
19   A Marthe van Erk
20   C Nadine Noordam
21   A Pia Rijsdijk
24   D Mijke Roelfsema

NoteModifica


Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica