Hann. Münden

città in Bassa Sassonia, Germania

Hann. Münden, abbreviazione per Hannoversch Münden (fino al 1º gennaio 1990 semplicemente Münden[2]), è una città di 23 289 abitanti[1] della Bassa Sassonia, in Germania. Viene chiamata città dei tre fiumi (Weser, Werra, Fulda). Appartiene al circondario (Landkreis) di Gottinga (targa GÖ).

Hann. Münden
città (comune indipendente)
Hann. Münden – Stemma
Hann. Münden – Veduta
Hann. Münden – Veduta
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of Lower Saxony.svg Bassa Sassonia
DistrettoNon presente
CircondarioGottinga
Territorio
Coordinate51°25′N 9°39′E / 51.416667°N 9.65°E51.416667; 9.65
Altitudine123 m s.l.m.
Superficie121,16 km²
Abitanti23 289[1] (31-12-2021)
Densità192,22 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale34346
Prefisso05541
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis03 1 59 017
TargaGÖ e HMÜ
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Hann. Münden
Hann. Münden
Hann. Münden – Mappa
Hann. Münden – Mappa
Localizzazione della città di Hann. Münden nel circondario di Gottinga
Sito istituzionale

Hann. Münden possiede lo status di "Comune indipendente" (Selbständige Gemeinde).

StoriaModifica

Il luogo è menzionato per la prima volta negli atti di donazione di Gimundi all'abbazia di Fulda, nell'802. Il nome della città significa "confluenza" in tedesco antico; il prefisso Hannoversch è stato aggiunto nel XIX secolo per aiutare a distinguere la città dalla vicina prussiana Minden, dal nome simile.

I diritti di città potrebbero essere stati concessi nella seconda metà del XII secolo.

L'inventore francese Denis Papin costruì nel 1704 un battello con ruota a pale alimentato a vapore, probabilmente a pedali, e lo utilizzò a titolo dimostrativo per navigare lungo il fiume Fulda da Kassel a Münden nel 1707.

Hann. Münden era la sede dell'Accademia reale prussiana di silvicoltura: i giardini botanici della città, con molti alberi diversi, furono creati principalmente per questa accademia. In seguito l'accademia è stata accorpata all'Università di Gottinga, trasferendosi nel 1970 in un nuovo edificio nel campus principale.

MonumentiModifica

 
Il municipio, in stile rinascimentale del Weser
  • Chiesa luterana di San Biagio di Sebaste,(XIV-XV secolo), in stile gotico, contiene i sarcofagi del duca Eric I di Brunswick-Lüneburg (morto nel 1540).
  • Tillyschanze, torre di osservazione costruita tra il 1881 e il 1885 per commemorare l'assedio della città da parte del conte di Tilly nel 1626.
  • Resti della cinta muraria medievale risalente al XII secolo e ristrutturata nel XV secolo.
  • Welfenschloss, costruito dal duca Eric I in stile gotico nel 1501 come residenza e centro amministrativo. Dopo la sua distruzione a causa di un incendio nel 1560, il duca Eric II lo fece ricostruire in stile rinascimentale. L'ala sud fu distrutta da un altro incendio nel 1849, ma non è stata ricostruita.
  • Werrabrücke, uno dei ponti in pietra più antichi della città.
  • Municipio, costruito nel XIV secolo e ristrutturato tra il 1603 e il 1618.
  • Giardino di ricerca botanica di Hannoversch Münden.

AmministrazioneModifica

GemellaggiModifica

Hann. Münden è gemellata con:[3]

NoteModifica

  1. ^ a b Ente statistico della Bassa Sassonia - Dati sulla popolazione
  2. ^ (DE) Gebietsänderungen vom 01.01. bis 31.12.1990, su destatis.de.
  3. ^ http://www.hann.muenden.de/index.phtml?mNavID=295.173&sNavID=295.378&La=1, su hann.muenden.de. URL consultato il 29 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 2 settembre 2010).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN131401981 · LCCN (ENn84155229 · GND (DE4040595-3 · BNF (FRcb13512871v (data) · J9U (ENHE987007539041605171 · WorldCat Identities (ENlccn-n84155229
  Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania