Harbin Z-19

elicottero
Harbin Z-19
Harbin Z-19 helicopter.jpg
Un Harbin Z-19 che effettua un passaggio a bassa quota allo Zhuhai Airshow 2012
Descrizione
Tipoelicottero da ricognizione ed attacco
Equipaggio1 pilota e 1 osservatore
ProgettistaWu Ximing
CostruttoreCina Harbin Aircraft Industry Group
Data primo volo2011[1]
Data entrata in servizio2012
Utilizzatore principaleCina Zhongguo Renmin Jiefangjun Lujun
Esemplari80
Sviluppato dalHarbin Z-9 Haitun
Dimensioni e pesi
Lunghezza12,00 m
Altezza4,01 m
Diametro rotore11,93 m
Superficie rotore111,79
Peso a vuoto2 350 kg
Peso max al decollo4 500 kg
Propulsione
Motore2 turbine WZ-8C[1]
Potenza8 40 shp[1]
Prestazioni
Velocità max280 km/h
Velocità di crociera245 km/h
Velocità di salita9 m/s
Autonomia4 ore
Raggio di azione700 km
Tangenza6,000 m
Armamento
Missili8 HJ-8 anticarro o 8 TY-90 aria-aria
Piloni4
voci di elicotteri presenti su Wikipedia

L'Harbin Z-19 Hei Xuan Feng[1], chiamato anche WZ-19, è un elicottero cinese da ricognizione ed attacco sviluppato da Harbin Aircraft Manufacturing Corporation (HAMC) per l'Esercito Popolare di Liberazione.[2] Viene costruito utilizzando componenti dell'Harbin Z-9, versione costruita su licenza dell'Eurocopter Dauphin.[1]

Progettazione e sviluppoModifica

Il Z-19 è una versione aggiornata e modificata dell'Harbin Z-9W (simile allo sviluppo del Bell AH-1 Cobra dall'UH-1 Huey). Si tratta di un elicottero a due posti in tandem che ha in comune molti componenti con lo Z-9, versione costruita su licenza dell'Eurocopter AS365 Dauphin. Il Z-19 è dotato, come l'elicottero da cui deriva, di un rotore incassato nella coda chiamato Fenestron (finestrone), che comporta una minore resistenza aerodinamica ed un minore inquinamento acustico.

 
Uno Z-9 in mostra statica al China Helicopter Expo del 2013

VersioniModifica

Z-19EModifica

Versione per l'esportazione che ha compiuto il primo volo il 15 maggio 2017.[1] Rispetto al tipo base, questa versione dispone di un armamento più vario e più consistente che comprende anche un cannone da 23 mm, oltre ai già citati missili anticarro e missili aria-aria.[1] Essa, inoltre, dispone anche di blindatura in materiale composito nell'area dell'abitacolo ed è stata sottoposta a trattamenti per la riduzione della traccia radar.[1]

UtilizzatoriModifica

  Cina
80 esemplari in servizio.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i "Vola la versione per l'esportazione dello Z-19" - Aeronautica & Difesa" N. 370 - 08/2017 pag. 72
  2. ^ Defence Tech: Friday Eye Candy: China’s Newest Attack Helo, su Defense Tech. URL consultato il 13 novembre 2014 (archiviato dall'url originale il 22 agosto 2017).

Elicotteri comparabiliModifica

Altri progettiModifica