Hatayspor

Hatayspor
Calcio Football pictogram.svg
Güneyin Yıldızı ("Stella del Sud")
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali bordeaux, bianco
Dati societari
Città Antiochia
Nazione Turchia Turchia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Turkey.svg TFF
Campionato Süper Lig
Fondazione 1967
Presidente Turchia Nihat Tazearslan
Allenatore Turchia Mehmet Altıparmak
Stadio Stadio Atatürk
(6 000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Hatayspor è una società polisportiva turca con sede ad Antiochia, nota soprattutto per la sua sezione calcistica. Milita nella Süper Lig, la massima divisione del campionato turco di calcio.

Il club, fondato nel 1967, ha come colori sociali il bianco e il rosso ed è attivo nel calcio, nella pallamano, nelle arti marziali, nel tennistavolo, nel wrestling, nella pallacanestro, nella pallavolo, nel nuoto, nel tiro con l'arco e nell'atletica leggera. Le sezioni più importanti sono quella calcistica, quella di arti marziali e quella di atletica.

StoriaModifica

L'Hatayspor fu costituito nel 1967. Oltre al bianco (purezza) e al rosso (nobiltà) fu scelto come colore il verde (pace). I soci fondatori erano: Razik Gazel (presidente), Orhan Aksuyu (vice-presidente), Fatih Hocaoglu (direttore generale), Hosni Hatayli.

La squadra di calcio esordì nel campionato 1969-1970 sotto la guida dell'allenatore Ilker Tolon, salendo dalla terza alla seconda serie. Nel 1975-1976 retrocesse nuovamente in terza serie.

Nella stagione 1979-1980 tornò in seconda divisione, ma nel 1982-1983 vi fu una nuova retrocessione. Dal 1984, alla ripresa del campionato, la squadra militò per varie stagioni in terza serie.

Nella stagione 1989-1990 vinse il campionato di terza serie, salendo in seconda divisione, ma conobbe una nuova caduta nella stagione 1991-1992. Nella stagione 1992-1993, anno immediatamente successivo alla retrocessione, si laureò campione della terza divisione, tornando in seconda serie, dove rimase fino alla stagione 2001-2002, anno del nuovo declassamento in terza serie.

Nel 2007-2008 la squadra retrocesse in quarta divisione, dove militò sino al 2011-2012, quando vinse il campionato, facendo così ritorno in terza serie. Dopo due finali play-off perse nel 2012-2013 e nel 2013-2014, il tredicesimo posto del 2015-2016 e due semifinali play-off perse nel 2014-2015 e nel 2016-2017, nella stagione 2017-2018 l'Hatayspor riuscì a ottenere la promozione in seconda divisione, grazie al primo posto finale.

Nella stagione 2018-2019, ottenendo il terzo posto in TFF 1. Lig, la squadra ebbe accesso ai play-off per la promozione in massima serie, dove eliminò in semifinale l'Adana Demirspor, per poi uscire sconfitta dalla finale con il Gaziantep ai tiri di rigore[1]. In Coppa di Turchia eliminò l'İstanbul B.B., capolista della Süper Lig, agli ottavi di finale, grazie a un clamoroso 4-1 nella sfida di ritorno in casa dopo la sconfitta per 1-0 subita all'andata, ma ai quarti di finale fu eliminata dal ben più quotato Galatasaray, che prevalse, tuttavia, solo grazie alla regola dei gol fuori casa (2-0 per la squadra di Istanbul all'andata e 4-2 per l'Hatayspor ad Antiochia). Nella stagione 2019-2020 concluse al primo posto la TFF 1. Lig, venendo così promossa in Süper Lig per la prima volta nella propria storia.

StadioModifica

Il club gioca le gare casalinghe allo stadio Atatürk di Antiochia, che ha una capienza di 6 000 posti a sedere.

OrganicoModifica

Rosa 2020-2021Modifica

Aggiornata al 1º marzo 2021.

N. Ruolo Giocatore
1   P Munir
2   C Burak Çamoğlu
3   D Alexandros Katranīs
4   D Soner Örnek
5   C Isaac Sackey
6   D Jean-Claude Billong
8   C Rayane Aabid
9   A Aaron Boupendza
10   A Selim Ilgaz
12   D Youssouf Koné
14   D Pablo Santos
16   D Mesut Çaytemel
17   A Babajide David
18   A Mert Altınöz
N. Ruolo Giocatore
19   C Muhammed Mert
22   C Baha Aygün
23   C Abdurrahman Canlı
28   C Adama Traoré
30   A Mohammed Kamara
33   P Yavuz Buğra Boyar
34   P Akın Alkan
41   C Joseph Akomadi
55   D Yusuf Abdioğlu
71   P Ekrem Kılıçarslan
80   C Rúben Ribeiro
84   D Melih Askar
90   D Strahil Popov
92   A Mame Biram Diouf

Partecipazione ai campionati nazionaliModifica

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2019-2020
gruppo bianco: 2017-2018
1969-1970, 1989-1990, 1992-1993, 2011-2012

Altri piazzamentiModifica

Terzo posto: 2018-2019
Secondo posto: 2012-2013 (gruppo rosso)
Terzo posto: 2013-2014 (gruppo bianco), 2014-2015 (gruppo bianco)

NoteModifica

  1. ^ (EN) Gazisehir Gaziantep promoted to Super Lig, Turkish Football News, 30 maggio 2019.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio