TFF 1. Lig

TFF 1. Lig
TFF 1.Lig logo.png
SportFootball pictogram.svg Calcio
PaeseTurchia Turchia
TitoloCampione della TFF 1. Lig
Cadenzaannuale
Aperturaagosto
Partecipanti18
FormulaGirone all'italiana A/R
Promozione inSüper Lig
Retrocessione inTFF 2. Lig
Sito Internetwww.tff.org
Storia
Fondazione2001
DetentoreDenizlispor
Record vittorieSamsunspor (6)
Ultima edizioneTFF 1. Lig 2018-2019
Edizione in corsoTFF 1. Lig 2019-2020

La TFF 1. Lig (acronimo di Türkiye Futbol Federasyonu), nota per ragioni di sponsorizzazione come Bank Asya 1. Lig,[1] è il secondo livello del campionato di calcio turco. Fu fondata nel 2001 dopo la separazione dalla Seconda Lega turca Categoria B. Sempre allo stesso anno risale l'attuale formato a girone unico. In precedenza era divisa in più gironi (dai tre di metà anni '80 si arriva ai cinque dell'ultima edizione del 2000-01).

Inizialmente era conosciuta con il nome di Seconda Lega turca Categoria A ed era composta da 20 squadre, poi ridotte a 18 nella stagione successiva, nel 2002. La divisione cambiò nome in TFF 1. Lig prima della stagione 2007-2008. Nella stagione 2006-2007 si chiamava Türk Telekom Lig A.

Questo campionato ha carattere professionistico.[2]

FormatoModifica

Prendono parte al campionato 18 squadre. Attualmente sono previste due promozioni dirette in Süper Lig, una terza promozione attraverso i play-off e tre retrocessioni in TFF 2. Lig.

Prima dell'annata 2005-2006 erano promosse in Süper Lig le prime tre classificate e le ultime tre venivano retrocesse nella Iddaa Lig B. Dal 2005-2006 al 2008-2009 erano promosse direttamente le prime due, mentre le quattro squadre piazzatesi dal terzo al sesto posto disputavano i play-off (la terza con la sesta e la quarta con la quinta, poi la finale) per determinare la terza squadra promossa. Nel 2009-2010 la terza squadra promossa fu determinata da play-off tra terza, quarta, quinta e sesta classificata nello stesso girone. Nel 2010-2011 il formato cambiò nuovamente: tornò il sistema a eliminazione diretta, ma con turni di play-off di andata e ritorno.

SquadreModifica

Stagione 2019-2020.

Squadra Città Stadio Capienza
Adana Demirspor Adana Stadio 5 gennaio-Fatih Terim 14 805
Adanaspor Adana Stadio 5 gennaio-Fatih Terim 14 805
Akhisar Belediyespor Akhisar Stadio Spor Toto Akhisar 12 139
Altay Smirne Stadio Atatürk 51 295
Altınordu İzmir Stadio Doğanlar 12 500
Balıkesirspor Balıkesir Stadio Atatürk di Balıkesir 15 800
Boluspor Bolu Stadio Atatürk 8 456
Bursaspor Bursa Timsah Arena 43 761
Erzurum BB Erzurum Stadio Kâzım Karabekir 23 700
Eskişehirspor Eskişehir Stadio Nuovo Eskişehir 34 930
Fatih Karagümrük Istanbul Stadio Vefa 12 500
Giresunspor Giresun Stadio Atatürk 12 191
Hatayspor Antiochia Stadio Atatürk 5 269
İstanbulspor Istanbul Stadio Necmi Kadıoğlu 4 491
Keçiörengücü Ankara Stadio Ankara Aktepe 4 883
Menemen Belediyespor Smirne Stadio del Distretto di Menemen 6 500
Osmanlıspor Ankara Stadio Osmanlı 20 071
Ümraniyespor Istanbul Stadio municipale 1 601

Partecipazioni per squadraModifica

Sono 177 i club ad aver preso parte alle stagioni della TFF 1. Lig dal 1963-1964 al 2015-2016 (in grassetto le partecipanti all'edizione 2015-2016):

Albo d'oroModifica

2001 - 2005Modifica

Stagione Vincitore Secondo Terzo
2001-2002 Altay Elazığspor Adanaspor
2002-2003 Konyaspor Çaykur Rizespor Sebatspor
2003-2004 Sakaryaspor Kayserispor Ankaraspor
2004-2005 Sivasspor Vestel Manisaspor K. Erciyesspor

2005 - presenteModifica

Stagione Vincitore Secondo Vincente play-off
2005-2006 Bursaspor Antalyaspor Sakaryaspor (4°)
2006-2007 Gençlerbirliği İstanbul B.B. Kasımpaşa (5°)
2007-2008 Kocaelispor Antalyaspor Eskişehirspor (4°)
2008-2009 Manisaspor Diyarbakırspor Kasımpaşa (4°)
2009-2010 Karabükspor Bucaspor Konyaspor (6°)
2010-2011 Mersin İ. Yurdu Samsunspor Orduspor (5°)
2011-2012 Akhisar Belediyespor Elazığspor Kasımpaşa (4°)
2012-2013 K. Erciyesspor Çaykur Rizespor Konyaspor (6°)
2013-2014 İstanbul B.B. Balıkesirspor Mersin İ. Yurdu (6°)
2014-2015 Kayserispor Ankaraspor Antalyaspor (4°)
2015-2016 Adanaspor Karabükspor Alanyaspor (3°)
2016-2017 Sivasspor Yeni Malatyaspor Göztepe (5°)
2017-2018 Çaykur Rizespor Ankaragücü Erzurum BB (5°)
2018-2019 Denizlispor Gençlerbirliği Gaziantep (5°)

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio