Hubert Houben

storico tedesco
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'atleta tedesco, vedi Hubert Houben (atleta).

Hubert Houben (Heinsberg, 4 febbraio 1953) è uno storico tedesco, cittadino italiano dal 1988[1].

Hubert Houben nella Cattedrale di Aquisgrana nel 2015, durante le celebrazioni per gli 800 anni del Karlsschrein

Interessi di studioModifica

Houben è dal 2001 Professore ordinario di Storia medievale e dal 2007 Presidente del Centro interdipartimentale di ricerca sull'Ordine Teutonico nel Mediterraneo (CIROTM) dell'Università del Salento a Lecce.

Ha insegnato nelle Università di Potenza (Università della Basilicata) (1983-84) e di Bologna (1992-94); è stato Senior Visiting Research Fellow al St John's College di Oxford (1991/92), Direttore reggente dell'Istituto Internazionale di Studi Federiciani del CNR a Potenza-Castel Lagopesole (1994),Visiting Professor nelle Università di Vienna (1997) e Berlino (FU Berlin, 1999). Dal 2008 al 2016 è stato Vicepresidente, dal 2016 al 2022 Presidente della Commissione Storica Internazionale per la ricerca sull'Ordine Teutonico (Internationale Historische Kommission zur Erforschung des Deutschen Ordens) (Vienna), di cui è membro dal 2000. Dal 2002 al 2018 è stato membro della Commission internationale pour l'histoire des villes. Dal 2007 al 2015 è stato membro del Consiglio scientifico dell'Istituto Storico Germanico di Roma. Dal 2010 è Socio dell'Accademia Pontaniana a Napoli, dal 2017 Socio dell'Accademia Nazionale dei Lincei, Roma. Dal 2016 è membro del Consiglio scientifico del progetto "L'edizione dei diplomi dell'imperatore Federico II" della Commissione Storica dell'Accademia Bavarese delle Scienze (Bayerische Akademie der Wissenschaften) a Monaco di Baviera, dal 2002 membro del Comitato scientifico del Centro di Studi normanno-svevi dell’Università di Bari.

Opere principaliModifica

  • Federico II e i cavalieri teutonici in Capitanata. Recenti ricerche storiche e archeologiche. Atti del Convegno internazionale di studio (Foggia-Lucera-Pietramontecorvino, 10-13 giugno 2009), A cura di Pasquale Favia, Hubert Houben e Kristjan Toomaspoeg, Congedo editore, Galatina, 2012 ISBN 9788880869887
  • Lettere degli ambasciatori estensi sulla guerra di Otranto (1480-81). Trascrizioni ottocentesche conservate a Napoli, a cura di Hubert Houben, 2 voll., Congedo editore Galatina, 2013 ISBN 9788867660209
  • I normanni, il Mulino, 2013, ISBN 978-88-15-24463-5
  • Federico II. Imperatore, uomo, mito, il Mulino, 2009 ISBN 978-88-15-13338-0
    • Kaiser Friedrich II. (1194-1250). Herrscher, Mensch und Mythos, Kohlhammer, Stuttgart, 2008 ISBN 978-3-89678-024-9.
    • La conquista turca di Otranto (1480) tra storia e mito. Atti del Convegno internazionale di studio Otranto-Muro Leccese, 28-31 marzo 2007, a cura di Hubert Houben, 2 voll., Congedo editore, Galatina, 2008 ISBN 9788880868293 ISBN 9788880868309,
    • Otranto nel Medioevo tra Bisanzio e l'Occidente, a cura di Hubert Houben, Congedo editore, Galatina, 2007 ISBN 9788880867371.
  • 2003: Normanni fra Nord e Sud. Immigrazione e acculturazione nel Medioevo, Di Renzo Editore
  • 2001 - 2003: Nord e Sud: l'immagine di due città del Mezzogiorno d'Italia (Brindisi e Otranto) in resoconti di viaggiatori (secc. XIV-XVI), in Imago urbis. L'immagine della città nella storia d'Italia, a cura di Francesca Bocchi e Rosa Smurra, Roma 2003, pp. 309–322.
  • I castelli del Mezzogiorno normanno-svevo nelle fonti scritte, a cura di H. Houben e Oronzo Limone, in Federico II «puer Apuliae». Storia, arte, cultura. Atti del Convegno internazionale di studio, Galatina, 2001
  • 1999: Ruggero II di Sicilia. Un sovrano tra Oriente e Occidente, Laterza.
  • 1996: Mezzogiorno normanno-svevo. Monasteri e castelli, ebrei e musulmani, Liguori
  • 1995: Die Abtei Venosa und das Mönchtum im normannisch-staufischen Süditalien, Volume 80 di «Bibliothek des Deutschen Historischen Instituts in Rom», M. Niemeyer, 1995 ISBN 3-484-82080-2
  • 1989: Tra Roma e Palermo. Aspetti e momenti del Mezzogiorno medioevale, Congedo Editore
  • 1987: Medioevo monastico meridionale, Liguori.
  • 1984: Il libro del capitolo del monastero della Ss. Trinità di Venosa (Cod. Casin. 334), Congedo.

Voci per l'Istituto dell'Enciclopedia ItalianaModifica

Dizionario biografico degli italiani
Enciclopedia federiciana

PremiModifica

  • 2022: "Costa Normanna International, Premio Federico II" (Roma)
  • 2021: "Humboldt-Forschungspreis" (Humboldt research award)
  • 2014: "Premio Umanesimo della Pietra per la Storia" (Martina Franca, TA);
  • 2010: Cittadinanza onoraria della città di Otranto "per i fondamentali e originali contributi alla conoscenza storica della Città di Otranto dal Medioevo all'età protomoderna";
  • 2009: "Premio Saturo d’Argento" (Leporano, TA) per le sue ricerche sulla storia del Salento medievale;
  • 2007: "Premio Galeone" (Taranto) “in riconoscimento dei suoi importanti contributi scientifici e per le sue ricerche sulla storia di Taranto”;
  • 2002: "Premio Federichino" (tedesco: "Friedrichspreis") della Fondazione Federico II di Palermo, della Fondazione Federico II Hohenstaufen di Jesi e della Gesellschaft für Staufische Geschichte di Göppingen “per la rilevante opera di ricerca e le numerose, approfondite e premiate pubblicazioni sulla storia del Mezzogiorno nel Medioevo, in particolare sui rapporti fra Italia e Germania”;
  • 2000: "Premio Basilicata" (Potenza) per il libro Ruggero II di Sicilia: un sovrano tra Oriente e Occidente.

NoteModifica

  1. ^ Hubert Houben, su Stupor Mundi (archiviato il 19 aprile 2011).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN32140029 · ISNI (EN0000 0001 0885 3540 · SBN CFIV065981 · BAV 495/78058 · CERL cnp01501769 · LCCN (ENn80157272 · GND (DE131666649 · BNE (ESXX1596283 (data) · BNF (FRcb13193068z (data) · J9U (ENHE987007262897005171 · WorldCat Identities (ENlccn-n80157272