Apri il menu principale

I ragazzi dell'Hully Gully

film del 1964 diretto da Marcello Giannini
I ragazzi dell'Hully Gully
Claudio Previtera e Alicia Brandet in una scena del film.jpg
Claudio Previtera e Alicia Brandet in una scena del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1964
Durata78 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia, musicale
RegiaMarcello Giannini
SoggettoMario Amendola, Fiorenzo Fiorentini, Giuseppe Mangione, Vinicio Marinucci
SceneggiaturaMario Amendola, Fiorenzo Fiorentini, Giuseppe Mangione, Vinicio Marinucci
ProduttoreCarlo Infascelli
Casa di produzioneCompagnia Generale Finanziaria Cinematografica
Distribuzione in italianoINDIEF Regionale
FotografiaAldo De Robertis, Vitaliano Natalucci
MontaggioCesare Bonelli
MusicheCarlo Gori
ScenografiaAlessandro Dell'Orco
CostumiAlessandro Dell'Orco
Interpreti e personaggi

I ragazzi dell'Hully Gully è un film del 1964 diretto da Marcello Giannini e Carlo Infascelli.

La pellicola fa parte del genere musicarello.

Indice

TramaModifica

Il conte Maurice Chanel Salimbeni, autore di canzoni, muore e lascia scritto nel testamento che tutti i suoi averi andranno a chi, tra i parenti (che non hanno mai visto di buon occhio la sua attività) riuscirà ad indovinare con esattezza la canzone che alla fine dell'anno avrà venduto di più. I vari parenti cercheranno di ottenere l'eredità, mentre sboccia l'amore tra Claretta e Alberto.

Le canzoniModifica

ProduzioneModifica

Prodotto da Carlo Infascelli il film venne girato negli Studi Olimpia Film di via delle Capannelle a Roma. Nel film compaiono curiosamente brani del decennio precedente, alcuni filmati sono registrazioni del Festival di Sanremo. In altre scene è possibile vedere spezzoni utilizzati in altri video musicali dell'epoca (come la ragazza che suona il tamburo, comparsa anche in un video di Remo Germani).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema