Il patriarca

serie televisiva italiana del 2023

Il patriarca è una serie televisiva drammatica italiana, trasmessa in prima serata su Canale 5[1][2] dal 14 aprile 2023[3]. È diretta da Claudio Amendola[4][5], che ne è anche il protagonista[6][7], scritta da Mizio Curcio, Paolo Marchesini e Sandrone Dazieri[8][9] ed è prodotta da Camfilm[10][11] in collaborazione con Taodue, Apulia Film Commission e RTI[12][13]. È il remake della serie televisiva spagnola Vivere senza permesso (Vivir sin permiso) del 2018[14][15].

Il patriarca
PaeseItalia
Anno2023 – in produzione
Formatoserie TV
Generedrammatico, poliziesco
Stagioni1
Episodi12
Durata50 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
RegiaClaudio Amendola
SoggettoVivere senza permesso (Vivir sin permiso), serie televisiva spagnola del 2018
Camilla Nesbitt
SceneggiaturaMizio Curcio, Paolo Marchesini, Sandrone Dazieri
Interpreti e personaggi
FotografiaStefano Palombi
MontaggioRoberto Siciliano
MusicheAndrea Farri
ScenografiaAlessandro Rosa
CostumiGiorgia Guglielman
ProduttoreCamilla Nesbitt
Casa di produzioneCamfilm in collaborazione con Taodue, Apulia Film Commission e RTI
Prima visione
Dal14 aprile 2023
Alin corso
Rete televisivaCanale 5
Opere audiovisive correlate
OriginariaVivere senza permesso (Vivir sin permiso)

Trama modifica

Nemo Bandera, diminutivo di Nemesio, è un forte e ricco imprenditore nonché narcotrafficante pugliese di successo a capo della Deep Sea, azienda ittica della città fittizia di Levante, ereditata a suo tempo dal suocero. Poco prima di compiere sessant'anni, gli viene diagnosticato l'Alzheimer, con Nemo che cerca di nascondere la sua malattia alla sua famiglia in modo da non risultare vulnerabile, scegliendo così il suo successore tra i suoi due figli Nina e Carlo, avuti con sua moglie Serena, che però risultano poco interessati agli affari, e la sua primogenita Lara, avuta con il suo primo amore di gioventù, la quale sapendo dei loschi affari del padre non vuole avere a che fare con lui. Dalla lotta per l'eredità però viene estromesso il suo figlioccio, il brillante e implacabile avvocato Mario Rizzi, oggettivamente più preparato dei figli legittimi di Nemo, a cui però manca il suo stesso sangue. Sapendo che Nemo non lo vede come l'erede dell'impero, Mario inizierà il suo piano di conquista senza abbandonare il suo affascinante sorriso e la sua fedeltà a Nemo, il che lo renderà il più pericoloso e spietato dei nemici del patriarca di Levante.

Episodi modifica

Stagione Episodi Prima TV
Prima stagione 12 2023

Personaggi e interpreti modifica

Personaggi principali modifica

  • Nemesio "Nemo" Bandera, interpretato da Claudio Amendola. È l'uomo più potente di Levante in Puglia, la città praticamente è sotto il suo dominio, inizialmente era un pescatore, tentò di arricchirsi con il contrabbando, in seguito ha sposato Serena, donna di estrazione sociale altolocata, il suocero affida a Nemo la Deep Sea, un'azienda ittica con interessi nei settori alberghiero, edilizio e dei trasporti e che è servita come copertura per il traffico di droga. Tra giudici, poliziotti e funzionari politici da lui prezzolati, è praticamente intoccabile, è un uomo rispettato e temuto: è considerato il "Patriarca di Levante". Ha tre figli, Carlo e Nina avuti dalla moglie Serena, e la più grande Lara, figlia illegittima avuta dalla sua defunta ex fidanzata Ada, nonché suo primo e grande amore. Non sempre è orgoglioso del proprio stile di vita, ma è da sempre abituato a inseguire le proprie ambizioni, tuttavia pur essendo avido di soldi, rivelandosi un criminale capace di distruggere chiunque lo ostacoli, è anche un padre e un marito protettivo, determinato, saggio e amorevole, inoltre dà importanza alle persone oltre ad avere un forte senso della comunità. Al compiere dei suoi sessant'anni anni scopre di essere malato di Alzheimer, inizia ad affrontare un vero calvario, tra i problemi con le forze dell'ordine e il desiderio dei suoi parenti e falsi amici di eliminarlo e conquistare il potere gli appartiene.
  • Serena Bandera, interpretata da Antonia Liskova. È la moglie di Nemo e madre dei suoi due figli, Nina e Carlo. È stato il padre di Serena a fondare la Deep Sea ha un rapporto ambiguo con le attività criminali del marito, pur non essendo sua complice sorvola sui metodi di Nemo, ama i figli ed è protettiva con loro, ma li considera principalmente un investimento. Serena è una donna cinica, calcolatrice che agisce col senso pratico, tuttavia è anche una persona sensibile e affettuosa. Nemo ha sposato Serena perché l'ha sempre ritenuta la moglie perfetta per lui, l'unica che potesse sostenerlo nelle sue ambizioni, pur non avendola mai amata come Ada. Nemo e Serena sono legati da un profondo rapporto di affetto e rispetto reciproco, tanto che Nemo, dopo che gli viene diagnosticato l'alzheimer sceglie Serena come sua sostituta alla guida della Deep Sea.
  • Lara De Grecis, interpretata da Neva Leoni. È la primogenita di Nemo avuta con il suo primo amore Ada. Dopo la morte di quest'ultima, Nemo decide di prendersi cura di Lara tentando di fare di lei un membro della famiglia Bandera a tutti gli effetti, anche se Lara ha sempre cercato mettere le distanze dal padre e dal resto della famiglia, infatti odia il mondo criminale a cui lui appartiene. Nonostante Lara tenti in tutti i modi di stare lontana da Nemo, inevitabilmente gli vuole molto bene, Nemo la ama al di sopra di tutto, Lara è la persona a cui vuole più bene. È una ragazza dal carattere fortemente determinato e tenace, molto indipendente che le permette di nascondere le sue fragilità ed insicurezze. Avendo una personalità forte e decisa, Lara è una delle pochissime persone in grado di tenere testa al padre Nemo. Non è affatto in buoni rapporti con tutta la famiglia Bandera, ad eccezione di Carlo, infatti la ragazza e il fratellastro sono molto legati da un sincero affetto.
  • Mario Rizzi, interpretato da Raniero Monaco di Lapio. È l'ambizioso e determinato avvocato della famiglia Bandera e consulente legale della Deep Sea. Era solo un bambino quando i genitori sono morti, non ha mai superato la morte del padre, che era un amico di Nemo e suo complice nelle attività di contrabbando. Nemo si è preso cura di lui finanziando i suoi studi, si ritiene l'unico degno erede di Nemo, tanto da bramare il controllo della Deep Sea cercando il modo di distruggere il suo mentore senza farlo insospettire. Mario a modo suo vuole bene a Nemo ma per lui la propria ambizione viene prima di tutto, tanto da uccidere Carlo e sposare Nina (mettendola incinta) pur di conquistare ciò che vuole. Lui e Lara da bambini erano buoni amici, è implicito che sia innamorato di lei.
  • Giovanna “Nina” Bandera, interpretata da Giulia Schiavo. È la figlia più grande di Nemo e Serena. È molto seduttiva, oltre a essere capricciosa, calcolatrice e spregiudicata, si è fatta una brutta reputazione a causa della sua promiscuità, tuttavia quando scopre che Nemo è malato di alzheimer decide di mettere la testa a posto e di sposare Mario, del quale è infatuata, scoprendo di aspettare un figlio da lui. Inizialmente l'unica cosa che desidera è diventare una pittrice, ma col tempo inizia a mostrare più interesse per l'attività aziendale della famiglia decidendo di lavorare alla Deep Sea attratta dal potere che viene esercitato nel mondo degli affari. È invidiosa della sorella maggiore Lara, non solo perché Mario prova qualcosa per lei, ma anche perché a dispetto del fatto che Nemo voglia molto bene a Nina, è Lara la figlia che più ama.
  • Carlo Bandera, interpretato da Carmine Buschini. È il figlio minore di Nemo e Serena. È omosessuale, inoltre è un tossicodipendente, Nemo gli vuole molto bene anche se Carlo è per lui una costante fonte di delusioni, Nemo ha sempre sperato di fare di lui il suo successore ma purtroppo Carlo a causa della sua debolezza di carattere non ha le capacità per essere un uomo di successo, infatti è una persona viziata, egocentrica e irresponsabile. Vuole bene alle sue sorelle, infatti al contrario di Nina lui è molto legato a Lara. Mario lo uccide spezzandogli l'osso del collo dal momento che era nelle intenzioni di Carlo convincere Nemo ad allontanarlo dalla famiglia Bandera.
  • Marco Ferro, interpretato da Michele De Virgilio. È il migliore amico di Nemo e sua guardia del corpo, si sono conosciuti quando erano giovani ed entrambi vennero arrestati. Nella gestione delle attività criminali è praticamente il "Nemero 2" di Nemo, è un uomo con un carattere ambiguo perché se da una parte è un criminale arrogante e spietato, dall'altra si è sempre rivelato un amico fedele e sensibile per Nemo, tanto che è stato all'inizio l'unico nella sua cerchia che era a conoscenza dell'alzheimer. È molto legato a Lara.
  • Monterosso, interpretato da Primo Reggiani. È l'ispettore di polizia che indaga sui traffici di droga gestiti da Nemo. Ha lavorato a Napoli nella lotta alla camorra ma è stato a Levante che è iniziata la sua carriera nelle forze dell'ordine. Tenta in tutti i modi di neutralizzare Nemo, l'astio nei suoi confronti è dovuto al fatto che quest'ultimo ha ucciso il suo amico Buscemi, infatti Monterosso non esita a giocare sporco pur di annientare Nemo oltrepassando anche i limiti. Ha un figlio piccolo, lui e la moglie hanno divorziato.
  • Elisa Giorgi, interpretata da Giulia Bevilacqua. È un'avvocatessa senza scrupoli ed è la fidanzata di Mario. Si candida come sindaco ottenendo il seggio, lei e Mario ufficialmente si lasciano in modo da permettergli di sposare Nina e avvicinarsi al loro scopo di impadronirsi delle ricchezze della famiglia Bandera. Non più in giovane età scopre con gioia di aspettare un figlio da Mario, ma dopo che il medico la informa che lei soffre di ipertensione polmonare per non aggravare le sue condizioni di salute sceglie di abortire. Solo in seguito Elisa scopre che Mario aveva costretto il medico a fare una diagnosi falsa per indurla ad abortire dato che non voleva un figlio da lei.
  • Malcom Rossi, interpretato da Carlo Calderone. È un agente della Guardia di finanza che si fa assumere come contabile alla Deep Sea in modo da trovare le prove per incriminare Nemo, infatti quella di "Malcolm Rossi" è solo un'identità fittizia. Lui e Lara diventano amanti, anche se poi la loro relazione finisce quando quest'ultima scopre che lavora sotto copertura. È sposato, tuttavia lui e la moglie stanno divorziando, ha un figlio piccolo di nome Leo.
  • Monica, interpretata da Alice Torriani. È la sorella di Serena, all'apparenza sembra una donna esuberante e divertente, ma in realtà è una persona crudele e spietata, suo marito è un uomo molto potente. Da tempo ha lasciato Levante, ma poi decide di ritornarvi e trova il modo di farsi strada nella Deep Sea fondata dal padre dopo aver prestato del denaro a Nemo. Da giovane era attratta da lui, ma ora prova solo ostilità (ricambiata) nei confronti del cognato, tanto da aver complottato per attentare alla vita di Nemo.
  • Freddy, interpretato da Marius Bizău. È un criminale che viene dalla Romania, desidera prendere il controllo della criminalità di Levante, è un uomo tanto ambizioso quanto spietato, tanto da intralciare Nemo e cercare di ottenere l'imperante potere criminale che per tanto tempo è appartenuto a lui. Il suo desiderio di distruggere Nemo è anche dovuto al fatto che quest'ultimo, in più occasioni, lo ha umiliato. Armato di pistola cerca di ucciderlo, ma Lara salva Nemo sparando a Freddy uccidendolo.
  • Tigre, interpretato da Antonio De Matteo. È un narcotrafficante, cerca di rivaleggiare con Nemo collaborando con Freddy e Monterosso, in effetti Tigre è una delle poche persone che non accetta l'autorità di Nemo. La guerra tra Tigre e Nemo sembra però volgere a favore del patriarca di Levante tanto che per evitare altri problemi con lui Tigre decide di uccidere Freddy in modo da ottenere una tregua con Nemo, ma prima di poterlo fare Freddy lo batte sul tempo e uccide Tigre sparandogli.
  • Alice Florio, interpretata da Cecilia Napoli. È una collega di Monterosso, è uno dei pochi agenti di polizia a Levante che crede nel senso del dovere e che si prodiga per combattere contro la famiglia Bandera, tuttavia non sempre è favorevole ai metodi di Monterosso da lei ritenuti troppo avventati e ambigui.

Personaggi secondari modifica

  • Franco Buscemi, interpretato da Geno Diana. È il padre di Alex, è il capo della sicurezza della Deep Sea, lui e Monterosso erano amici, in passaro era un ispettore di polizia, finché non ha preferito lavorare per Nemo. Gode di una pessima reputazione a Levante, è dipendente dal gioco d'azzardo, questo gli costa la vita quando sperpera al gioco il denaro che Nemo gli aveva affidato, quest'ultimo lo uccide accoltellandolo.
  • Ada De Grecis, interpretata da Alice Arcangeli. È la madre di Lara, nonché ex fidanzata di Nemo. Benché quest'ultimo l'avesse lasciata per Serena non ha mai smesso di amare Ada considerandola il suo unico vero amore. Rimasta in coma per anni, la figlia fa staccare i macchinari dopo il sì del giudice, decretando la sua morte, nonostante Nemo avesse tentato di impedirlo appellandosi al tribunale.
  • Alessandro "Alex" Buscemi, interpretato da Gianluca Zaccaria. È il figlio di Franco e fidanzato di Carlo. Lavora come insegnante in un centro per ragazzi a rischio, lui e Lara sono molto amici. Nonostante il legame con Carlo, è comunque una delle poche persone a Levante che non accetta lo strapotere che Nemo esercita sulla comunità, tanto da candidarsi a sindaco in modo cambiare le cose in meglio. Però quando Monterosso gli rivela che è stato Nemo a uccidere Franco, cerca di vendicarlo, tenta di sparare a Nemo ma viene ucciso dalla guardia del corpo di Monica.
  • Vento, interpretato da Mauro Racanati. È un amico di Lara, con il quale intraprende una breve relazione. Infiltrato nella banda di Tigre da Nemo Bandera e ucciso da Freddy.
  • Gloria Longhi, interpretata da Chiara Ricci. È la neurologa di Nemo, l'unica all'inizio che è a conoscenza del suo alzheimer. Lavora in uno studio medico a Roma ma Nemo la convince a trasferirsi a Levante in modo che lei possa seguirlo meglio. Viene investita da un'auto, dopo essere stata importunata da Mario.
  • Santa, interpretata da Tiziana Schiavarelli. È la madre di Tigre. Lei e Nemo si conoscono da molto tempo, al contrario del figlio lei lo teme preferendo non averlo come nemico.
  • Lago, interpretato da Roberto Accornero. Agente della Guardia di finanza e superiore di Malcolm nell'indagine contro Nemo, i due tuttavia non vanno molto d'accordo.
  • Enzo, interpretato da Pierfrancesco Nacca. È il braccio destro di Freddy. Viene ucciso dai sicari che lavorano per Monica.
  • Martino, interpretato da Alessandro Epifani. È il titolare della locanda frequentata dai Bandera e da Ferro. In passaro era un marinaio, Nemo gli salvò la vita quando la sua nave affrontò una violenta tempesta, da allora ha sempre provato per lui molta ammirazione.
  • Agente Riccardi, interpretato da Niccolò Centioni. È un collega di Monterosso che lavora per Nemo. Viene ucciso da Tigre.
  • Vito, interpretato da Vincenzo Crivello. È un uomo fidato di Ferro, viene ucciso da Freddy.
  • Gianni Ferraioli, interpretato da Rodolfo Corsato. È un imprenditore del campo alberghiero nonché vecchio amico di Serena.
  • Rosa, interpretata da Claudia Delli Noci. È la cameriera della famiglia Bandera.

Produzione modifica

La serie è diretta da Claudio Amendola[4][5], scritta da Mizio Curcio, Paolo Marchesini e Sandrone Dazieri[8][9] e prodotta da Camfilm[10][11] in collaborazione con Taodue, Apulia Film Commission e RTI[12][13].

In seguito all'ottimo successo della prima stagione, è stato pensato a un rinnovo anche perché la sceneggiatura per una seconda stagione è stata già scritta, cosa confermata dallo sceneggiatore Mizio Curcio[16][17], tuttavia il giorno dopo la messa in onda dell'ultima puntata della prima stagione, l'attore Raniero Monaco di Lapio ha confermato la cancellazione della serie tramite il proprio profilo Twitter[18][19]. Tuttavia, Claudio Amendola ha chiarito definitivamente la situazione dichiarando che la seconda stagione verrà realizzata[20].

Riprese modifica

Le riprese della serie si sono svolte dal 15 novembre 2021[21] alla metà di aprile 2022 per un totale di venti settimane[22][23]: per sedici settimane è stata girata nel Lazio, in particolare a Roma[22], mentre dal 7 marzo[24][25] alla metà di aprile 2022 per altre sette settimane[26] è stata girata in Puglia[27][28], in particolare a Bari[29][30] e a Monopoli[31][32][33]. Le riprese della seconda stagione sono partite a fine gennaio 2024.

Promozione modifica

La serie è stata presentata il 2 aprile 2023 a Verissimo da Claudio Amendola[34][35].

Note modifica

  1. ^ Claudio Amendola è Il patriarca, ecco la nuova serie TV di Canale 5, su Tgcom24, 13 aprile 2023. URL consultato il 13 aprile 2023.
  2. ^ Il patriarca: Claudio Amendola è un imprenditore malato e invischiato in traffici illeciti nella nuova saga familiare di Canale 5, su DavideMaggio.it, 14 aprile 2023. URL consultato il 14 aprile 2023.
  3. ^ Il patriarca con Claudio Amendola dal 14 aprile 2023 su Canale 5, su Mediaset Infinity, 3 aprile 2023. URL consultato il 3 aprile 2023.
  4. ^ a b Claudio Amendola torna alla regia con Il patriarca, boss potente reso fragile dalla malattia, su Tgcom24, 4 aprile 2023. URL consultato il 4 aprile 2023.
  5. ^ a b Claudio Amendola protagonista e regista ne Il patriarca, su blue News.
  6. ^ Claudio Amendola è Il patriarca in una nuova serie per Mediaset, su Agenzia ANSA, 12 novembre 2021. URL consultato il 12 novembre 2021.
  7. ^ Il patriarca, nuova serie TV di Canale 5 con Claudio Amendola, su Super Guida TV, 23 novembre 2021. URL consultato il 23 novembre 2021.
  8. ^ a b IL PATRIARCA fiction 2023 con Claudio Amendola: anticipazioni puntate, cast e quando inizia, su Ciak Generation, 7 marzo 2023. URL consultato il 7 marzo 2023.
  9. ^ a b Il patriarca con Amendola, nel cast della serie TV su Canale 5, su AP Magazine, 13 giugno 2022. URL consultato il 13 giugno 2022.
  10. ^ a b Il patriarca - CamFilm - Produzioni Televisive, su camfilm.it.
  11. ^ a b Il patriarca: Guida alla nuova serie TV di Canale 5 di e con Claudio Amendola, su The Wom, 16 marzo 2023. URL consultato il 16 marzo 2023.
  12. ^ a b IL PATRIARCA fiction 2022 con Claudio Amendola: anticipazioni puntate, cast e quando inizia, su Ciak Generation, 30 novembre 2021. URL consultato il 30 novembre 2021.
  13. ^ a b Il patriarca serie TV Canale 5 – trama, cast, quando in onda, su Marida Caterini, 19 gennaio 2023. URL consultato il 19 gennaio 2023.
  14. ^ Claudio Amendola è Il patriarca. Canale 5 rifà la serie di Telecinco Vivir sin permiso, su DavideMaggio.it, 10 aprile 2022. URL consultato il 10 aprile 2022.
  15. ^ Il patriarca, Claudio Amendola sarà un boss pugliese nella nuova serie Mediaset, su Today.
  16. ^ La seconda stagione de Il Patriarca si farà?, su TvBlog, 19 maggio 2023. URL consultato il 19 maggio 2023.
  17. ^ Il Patriarca 2 si farà la seconda stagione, quando esce, anticipazioni: Amendola continua con Nemo, su spettacoloitaliano.it, 13 maggio 2023. URL consultato il 13 maggio 2023.
  18. ^ Il Patriarca, seconda stagione cancellata: sabato nerissimo per Claudio Amendola e Pier Silvio Berlusconi, su Tutto Notizie, 20 maggio 2023. URL consultato il 20 maggio 2023.
  19. ^ Il patriarca 2 cancellata: niente seconda stagione, parla un attore, su Ultime Notizie Flash, 20 maggio 2023. URL consultato il 20 maggio 2023.
  20. ^ Ci sarà Il Patriarca 2, Claudio Amendola farà la seconda stagione Avrà un seguito, nessuna cancellazione, su spettacoloitaliano.it, 3 agosto 2023. URL consultato il 3 agosto 2023.
  21. ^ Claudio Amendola, al via le riprese della serie TV Il patriarca - CamFilm - Produzioni Televisive, su camfilm.it.
  22. ^ a b Il patriarca, in anteprima le immagini della serie TV di Claudio Amendola, su Tgcom24.
  23. ^ Il patriarca, la nuova serie con Claudio Amendola: cast, trama, puntate e streaming, su TvBlog, 14 aprile 2023. URL consultato il 14 aprile 2023.
  24. ^ Da lunedì 7 marzo 2022 per 5 settimane tra Bari e Monopoli, iniziano in Puglia le riprese della serie televisiva Il patriarca di e con Claudio Amendola, su apuliafilmcommission.it.
  25. ^ Da lunedì in Puglia le riprese della serie Il patriarca, protagonista Claudio Amendola, su BariSeranews, 6 marzo 2022. URL consultato il 6 marzo 2022.
  26. ^ Il patriarca: partono le riprese in Puglia della serie con Claudio Amendola, su Cinematographe.it, 5 marzo 2022. URL consultato il 5 marzo 2022.
  27. ^ Puglia set de Il patriarca: Claudio Amendola gira la fiction per Canale 5, su quotidianodipuglia.it, 30 marzo 2022. URL consultato il 30 marzo 2022.
  28. ^ In Puglia partono le riprese della serie con Claudio Amendola Il patriarca, su LecceSette: quotidiano lecce, cronaca, politica, spettacoli, eventi e notizie.
  29. ^ Il patriarca: iniziano tra Bari e Monopoli le riprese della serie TV di Claudio Amendola, su italyformovies.it.
  30. ^ Ciak si gira a Bari e Monopoli: da lunedì le riprese della serie TV Il patriarca con Claudio Amendola, su BariToday.
  31. ^ Claudio Amendola, ciak a Monopoli. Tutti i divieti di fermata dal 26 marzo all'8 aprile 2022, su link24.it, 4 marzo 2022. URL consultato il 4 marzo 2022.
  32. ^ Amendola su Mediaset tra Bari e Monopoli con Il patriarca, su lagazzettadelmezzogiorno.it.
  33. ^ Monopoli protagonista della serie TV Il patriarca di Claudio Amendola, su The Monopoli Times, la nuova frontiera dell'informazione, 17 febbraio 2023. URL consultato il 17 febbraio 2023.
  34. ^ Verissimo, Claudio Amendola su Il patriarca: Interpreto un uomo malato, su LaNostraTv, 2 aprile 2023. URL consultato il 2 aprile 2023.
  35. ^ La Puglia protagonista in prima serata su Canale 5: la nuova serie TV Il patriarca con Claudio Amendola girata tra Bari e Monopoli, su BariToday.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione