Il suo ultimo desiderio

Il suo ultimo desiderio
Titolo originaleThe Last Thing He Wanted
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2020
Durata115 min
Dati tecniciColore
rapporto: 2,39:1
Generedrammatico, thriller
RegiaDee Rees
Soggettodal romanzo di Joan Didion
SceneggiaturaDee Rees, Marco Villalobos
ProduttoreCassian Elwes, Dee Rees, Luillo Ruiz
Produttore esecutivoWayne Marc Godfrey, Robert Jones, Walter Josten, Cyril Megret, Jamin O'Brien
Casa di produzioneElevated Films, Pimienta, The Fyzz Facility
Distribuzione in italianoNetflix
FotografiaBobby Bukowski
MontaggioMako Kamitsuna
MusicheTamar-kali
ScenografiaInbal Weinberg
CostumiAne Crabtree
TruccoMalinda Ballesteros, Alexis Renny
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Il suo ultimo desiderio (The Last Thing He Wanted) è un film del 2020 diretto da Dee Rees.

La pellicola è l'adattamento cinematografico del romanzo omonimo del 1996 scritto da Joan Didion.

TramaModifica

Elena McMahon, una delle migliori reporter nel suo campo con alle spalle anni di esperienza, sta indagando su un traffico d'armi in America Centrale, quando scopre che chi si nasconde dietro al contrabbando è proprio suo padre. Incontrato il genitore per dissuaderlo dai traffici illeciti, Elena scopre che l'uomo è gravemente malato e le chiede come ultimo desiderio di consegnare per lui una commissione. Nonostante sia in pieno disaccordo, la giornalista accetta, convinta che in questo modo possa riuscire anche a trovare il bandolo della matassa di questo contrabbando e risolvere il caso. Spinta sempre più nell'occhio del ciclone, la reporter finirà per diventare una delle protagoniste della vicenda, ritrovandosi intrappolata in un'intricata ragnatela, in cui è difficile trovare una via d'uscita pulita. L'unico che sembra poterle essere d'aiuto è l'agente segreto Treat Morrison, del quale finirà per innamorarsi.

ProduzioneModifica

Le riprese del film sono iniziate il 14 giugno 2018 in Porto Rico.[1]

PromozioneModifica

Il primo trailer del film viene diffuso il 23 gennaio 2020.[2]

DistribuzioneModifica

Il film è stato presentato in anteprima il 27 gennaio al Sundance Film Festival 2020,[3] e poi distribuito sulla piattaforma Netflix a partire dal 21 febbraio 2020.[2]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema