Apri il menu principale

L'interporto Marche o interporto di Jesi è una struttura di scambio per trasporti intermodali ubicata nell'area della Coppetella di Jesi, collegata con il porto di Ancona, l'aeroporto di Ancona-Falconara Raffaello Sanzio e posto in prossimità della strada statale 16 Adriatica e dell'autostrada A14 (sull'asse nord-sud), della ferrovia Roma-Ancona e della strada statale 76 della Val d'Esino, in direzione est-ovest.

È gestito dalla società Interporto Marche SpA, il cui azionista di maggioranza[1] è Sviluppo Marche SpA.[2] Lo scopo della struttura è quello di favorire lo sviluppo commerciale e occupazionale dell'area umbro-marchigiana.

I lavori per la realizzazione del complesso sono iniziati il 22 settembre 2002[3], in seguito alla L. 30 maggio 1995, n. 204.[4] ed agli accordi con l'autorità portuale di Ancona. È stato inaugurato il 21 novembre 2009.[5] I collegamenti con le infrastrutture di trasporto adiacenti si sono concluse il 13 luglio 2009 per quanto riguarda la ferrovia Orte-Falconara Marittima[6], mentre il 22 luglio 2010 è stato aperto lo svincolo dedicato lungo la SS 76.[7]. Rimane in fase di ultimazione la realizzazione della stazione ferroviaria prevista per il 2011.

Allo stato dei lavori, nel 2010, l'interporto copre un'area di oltre 500 000 m², di cui il 10% circa coperto; alla conclusione le superfici dovrebbero raddoppiarsi.[8]

NoteModifica

  1. ^ Compagine societaria Interporto Marche., su interportomarche.it. URL consultato il 24 novembre 2010.
  2. ^ Sviluppo Marche SpA è istituita con legge regionale del 1º giugno 1999 n. 17 ed è a capitale interamente regionale, definito con la legge di riordino del 16 dicembre 2005, n. 33.
  3. ^ Al via i lavori del nuovo Interporto. [collegamento interrotto], su interportomarche.it, 22 settembre 2002. URL consultato il 24 novembre 2010.
  4. ^ Legge 30 maggio 1995, n. 204, in materia di "L. 30 maggio 1995, n. 204, "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 1 aprile 1995, n. 98, recante interventi urgenti in materia di trasporti.""
  5. ^ Pesaresi: "È un momento storico per l'economia di questo territorio"., su interportomarche.it, 21 novembre 2009. URL consultato il 24 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il 24 novembre 2009).
  6. ^ Interporto: i lavori per il raccordo ferroviario sono terminati. [collegamento interrotto], su interportomarche.it, 13 luglio 2009. URL consultato il 24 novembre 2010.
  7. ^ Inaugurato lo svincolo Interporto., su interportomarche.it, 22 luglio 2010. URL consultato il 24 novembre 2010 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2010).
  8. ^ I numeri., su interportomarche.it. URL consultato il 24 novembre 2010.

Collegamenti esterniModifica