Jabaquara Atlético Clube

squadra di calcio brasiliana
Jabaquara
Calcio Football pictogram.svg
Jabaquara Atlético Clube.svg
Jabuca, Leão da Caneleira
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Yellow HEX-FFFF00 Red HEX-FF0000.svg Giallo, rosso
Dati societari
Città Santos
Nazione Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Campionato San Paolo Paulista Segunda Divisão
Fondazione 1914
Presidente Brasile Antônio Gilberto Amaral da Silva
Allenatore Brasile Gilberto Costa
Stadio Espanha
(8 031 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Jabaquara Atlético Clube, noto anche semplicemente come Jabaquara, è una società calcistica brasiliana con sede nella città di Santos, nello stato di San Paolo.

StoriaModifica

Il Jabaquara Atlético Clube venne fondato il 15 novembre 1914 da alcuni immigrati spagnoli come Hespanha Foot Ball Club.[1] Il club ha giocato la sua prima partita contro il Clube Afonso XIII, che era un altro club fondato da immigrati spagnoli. La partita si concluse con un pareggio di 1-1. Il club fu costretto dal governo brasiliano a cambiare nome in Jabaquara Atlético Clube durante la seconda guerra mondiale. Il cambio del nome avvenne il 7 novembre 1942.[2]

Il Jabaquara chiuse il reparto di calcio nel 2001, poi riaprendolo l'anno successivo.[3] Il Jabaquara ha vinto il Campeonato Paulista Série A3 nel 1993 e il Campeonato Paulista Série B3 nel 2002.

PalmarèsModifica

Competizioni stataliModifica

1993
2002

NoteModifica

  1. ^ (PT) Parabéns! Jabaquara faz 95 anos e é homenageado em Santos, Futebol Interior. URL consultato il 15 giugno 2016.
  2. ^ José Jorge Farah Neto e Rodolfo Kussarev Jr., Almanaque do Futebol Paulista 2000, São Paulo, Editora Panini Brasil and A Bola da Bola, 2000, p. 389.
  3. ^ Enciclopédia do Futebol Brasileiro Lance Volume 1, Rio de Janeiro, Aretê Editorial S/A, 2001, p. 192, ISBN 85-88651-01-7.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN134103698 · LCCN (ENno2009189846 · WorldCat Identities (ENlccn-no2009189846