Apri il menu principale

Jeff Saibene

calciatore lussemburghese
Jeff Saibene
Jeff Saibene.jpg
Nazionalità Lussemburgo Lussemburgo
Altezza 170 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra Ingolstadt 04
Ritirato 2002 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1985-1986 Union Luxembourg ? (?)
1986-1989 Standard Liegi 7 (0)
1989-1993 Aarau 49 (3)
1993-1994 Old Boys Basilea 38 (9)
1994-1995 Monthey ? (?)
1995-1998 Aarau 72 (0)
1998-1999 Locarno ? (?)
1999-2002 Swift Hesperange ? (?)
Nazionale
1986-2001 Lussemburgo Lussemburgo 64 (0)
Carriera da allenatore
2007-2008Thun
2009-2010Aarau
2010-2011Lussemburgo Lussemburgo U-21
2011-2015San Gallo
2015-2017Thun
2017-2018Arminia Bielefeld
2019-Ingolstadt 04
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º maggio 2016

Jeff Saibene (Lussemburgo, 13 settembre 1968) è un allenatore di calcio ed ex calciatore lussemburghese, tecnico dell'Ingolstadt 04.

Ha passato gran parte della sua carriera calcistica in Svizzera.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Iniziò la sua carriera in uno dei club della capitale lussemburghese, l'Union Luxembourg, dove restò per una stagione. Nel 1986 giocò in Belgio per lo Standard Liegi, club per il quale ha segnato molte reti. Nel 1989 lascia il Belgio per raggiungere la Svizzera: comincia nell'Aarau, e ci rimane per quattro stagioni. Successivamente gioca per il BSC Old Boys per una stagione. Nel 1994 passa al FC Monthey, e anche qui rimane una sola stagione. Nel 1995 ritorna all'Aarau e ci rimane fino al 1998. Nel 1999 gioca per il Locarno. Termina la sua carriera in Lussemburgo nel 2002, con la maglia dello Swift Hesperange.

NazionaleModifica

Giocò per la Nazionale lussemburghese dal 1986 fino al 2001, disputando 64 partite e giocando inoltre 27 partite di qualificazione per i Mondiali. La sua ultima partita in Nazionale è quella giocata nell'ottobre del 2001 contro la Serbia, match che il Lussemburgo perse per 1-0.

AllenatoreModifica

La sua carriera da allenatore iniziò in Svizzera, nel club per il quale ha giocato per tanti anni, l'Aarau. Successivamente lasciò il club per tornare nel suo paese natale, e fu contattato dalla FLF. Divenne allora allenatore dell'Under-21 lussemburghese. Ancora sotto contratto con la FLF, nel marzo 2011 accetta l'offerta del San Gallo, militante nella Super League svizzera, che per "liberarlo" dovette versare una clausola alla FLF. Dopo quattro stagioni, nel 2015 viene ingaggiato dal Thun che lascia, dopo due stagioni, il 19 marzo 2017 per approdare in seconda divisione tedesca all'Arminia Bielefeld. Nel 2018 viene esonerato a vantaggio dell’allenatore tedesco Uwe Neuhaus.

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

  • Coppe del Lussemburgo: 1
Union Luxembourg: 1985-1986
Aarau: 1992-1993

AllenatoreModifica

San gallo: 2011-2012

Collegamenti esterniModifica