Jessica Rossi

tiratrice a volo italiana
Jessica Rossi
Jessica Rossi picking up gold in the London 2012 Olympic trap shooting (Portrait).jpg
Jessica Rossi olimpionica a Londra 2012
Nazionalità Italia Italia
Altezza 170 cm
Peso 55 kg
Tiro a volo Shooting pictogram.svg
Specialità Fossa olimpica
Società Fiamme Oro
Record
Trap qualifica 75 su 75 Record mondiale (2012)
Trap finale 99 su 100 Record mondiale (2012)
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Mondiali 3 0 1
Europei 6 3 0
Giochi del Mediterraneo 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 12 agosto 2018

Jessica Rossi (Cento, 7 gennaio 1992) è una tiratrice a volo italiana, vincitrice della medaglia d'oro ai Giochi olimpici di Londra 2012 nel trap femminile, occasione in cui ha conquistato anche il record del mondo con 99 piattelli colpiti su 100.

BiografiaModifica

Originaria di Renazzo frazione di Cento,[1] in provincia di Ferrara[2], Jessica si trasferisce all'età di 4 anni a Crevalcore[3]. Fino al compimento del diciottesimo anno di età Jessica non poteva detenere un porto d'armi e pertanto doveva fare ricorso al porto d'armi di qualcun altro. Per venire incontro a questa esigenza la madre di Jessica ha preso un porto d'armi, pur non avendo mai sparato in vita sua[4].

Dopo aver esordito in campo internazionale al campionato mondiale di tiro 2007, si è classificata al sesto posto ai Mondiali del 2008 con 67 piattelli colpiti e al quinto posto ai campionati europei. Nel 2009, ancora diciassettenne, ha vinto il campionato italiano, il campionato europeo e il campionato mondiale di tiro[4], conquistando inoltre due secondi posti nella Coppa del mondo di tiro 2009. Vincitrice della medaglia di bronzo nel tiro a volo al campionato mondiale di tiro 2010, si è classificata al ventiduesimo posto agli Europei dello stesso anno. Nel 2011 ha vinto la coppa del mondo di tiro e si è classificata al diciottesimo posto ai Mondiali di Belgrado.

Il 19 aprile 2012 è stata premiata con il collare d'oro al merito sportivo. Ha conquistato il primo posto nel trap femminile ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra 2012, superando le qualificazioni con 75/75 e colpendo in finale 24 piattelli su 25.[5] Ha dedicato l'oro olimpico ai terremotati dell'Emilia-Romagna, la sua regione.[6]

Scelta come alfiere per i XVII Giochi del Mediterraneo, il 23 settembre 2013 vince l'oro ai mondiali di tiro a volo. Il 2 settembre 2017 conquista nuovamente l'oro ai Campionati mondiali di tiro a volo.

Insieme a Elia Viviani, è stata portabandiera per l'Italia ai giochi di Tokyo 2020 (rimandati di un anno a causa della pandemia di COVID-19).

PalmarèsModifica

Giochi olimpici
Campionati mondiali
Campionati europei
Giochi del Mediterraneo

OnorificenzeModifica

  Commendatore Ordine al merito della Repubblica italiana
«Di iniziativa del presidente della repubblica[7]»
— 2013
  Collare d'oro al merito sportivo
«Campionessa mondiale fossa olimpica individuale (brevetto 398)[8]»
— 2009
  Collare d'oro al merito sportivo
«Campionessa mondiale trap femminile individuale (brevetto 740)[8]»
— 2017
  Medaglia di bronzo al valore atletico
«3ª classificata nel campionato europeo fossa olimpica a squadre (brevetto 28876)[8]»
— 2008
  Diploma CONI
«Campionessa olimpica fossa olimpica individuale (brevetto 214)[8]»
— 2012
  Diploma CONI
«Campionessa mondiale fossa olimpica individuale (brevetto 214)[8]»
— 2013

NoteModifica

  1. ^ Fitav, Jessica Rossi
  2. ^ Jessica Rossi manca un piattello solo ma è abbastanza per centrare l'oro olimpico, in www.corriere.it. URL consultato il 5 agosto 2012.
  3. ^ Jessica spara Renazzo nel mondo, in lanuovaferrara.gelocal.it. URL consultato il 5 agosto 2012.
  4. ^ a b Jessica Rossi ha 18 anni. Finalmente il porto d'armi
  5. ^ Jessica Rossi è d'oro nella fossa olimpica, in Gazzetta.it, 4 agosto 2012. URL consultato il 4 agosto 2012.
  6. ^ Jessica Rossi: Oro e record del mondo nella fossa olimpica, in It.eurosport.yahoo.com, 4 agosto 2012. URL consultato il 4 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2012).
  7. ^ Onorificenze di Jessica Rossi, su quirinale.it, Presidenza della Repubblica Italiana.
  8. ^ a b c d e Benemerenze sportive di Jessica Rossi, su coni.it, Comitato olimpico nazionale italiano.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica